Remedy entusiasta per l’arrivo dell’SSD su PS5 e Project Scarlett

Il lancio di PS5 e Project Scarlett è previsto per la fine del 2020, mentre per Control bisognerà aspettare soltanto la fine del mese di agosto

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Luglio 2019 - 17:55

In un’intervista concessa a GamingBolt, Mikael Kasurinen e Brooke Maggs, director e narrative designer di Control, hanno espresso l’entusiasmo di Remedy nei confronti dell’introduzione dell’SSD su PS5 e Project Scarlett.

“Avete un SSD è fantastico perché risolve parecchi problemi di streaming che i giochi tendono ad avere”, hanno spiegato i due della software house finlandese.

“Odio quegli ascensori che si muovono lentissimi in cui devi aspettare fino a quando una nuova parte del mondo finisca il caricamento, o gli strani tunnel che devi percorrere. Liberarci di ciò è una buona notizia per tutti”.

Gli sviluppatori hanno anche precisato che “amiamo tutti l’hardware più potente. Ci permette di essere fare cose visivamente creative e d’effetto, e così via”.

Il lancio di PS5 e Project Scarlett è previsto per la fine del 2020, mentre per Control bisognerà aspettare soltanto la fine del mese di agosto. Avrà una durata di 15-20 ore.




TAG: remedy