Rainbow Six stava per avere spin-off con “zombie e/o alieni”

News
A cura di Paolo Sirio - 29 Gennaio 2019 - 20:25

I publisher sono soliti tentare nuove strade per le loro IP storiche di tanto in tanto e, come abbiamo testimoniato con un nostro recente approfondimento, Ubisoft e Rainbow Six non sono da meno.

Come portato a galla di recente da Kotaku, Ubisoft avrebbe provato a realizzare uno spin-off a base di “zombie e/o alieni”.

“I giochi di Rainbow Six sono sparatutto militari realistici”, ha spiegato Jason Schreier, reporter del portale americano.

“Ma, in passato, stando a due persone familiari con il publisher, Ubisoft ha dato il via libera e poi cancellato uno spin-off di Rainbow Six in cui avresti combattuto zombie e/o alieni”.

Nello stesso articolo, Schreier ha spiegato che Pioneer non sarebbe morto e, anzi, sarebbe in sviluppo proprio come shooter co-op a base di alieni basato sulla tecnologia di Siege.

Un peccato, secondo voi, o è un bene che si sia seguita la strada più congeniale ai prodotti della linea Tom Clancy’s, vedi appunto Siege e Ghost Recon Wildlands?

Rainbow Six Siege




TAG: Rainbow Six, ubisoft

OffertaBestseller No. 1