News 2 min

Oculus Move finalmente traccia la vostra attività fitness anche fuori dal visore

Arriva un aggiornamento richiesto dagli utenti di Oculus Quest, che ora potranno tenere traccia delle loro attività fuori dal visore.

Attraverso un comunicato stampa e un post pubblicato sul suo blog ufficiale, Oculus ha annunciato l’arrivo di un aggiornamento particolarmente atteso per Oculus Move, il fitness tracker integrato nel suo visore VR Quest. Gli utenti, infatti, volevano poter tenere traccia delle loro attività fitness anche al di fuori del visore VR, mentre allo stato attuale questi dati sono accessibili solo tramite l’app Oculus.

Ebbene, un nuovo aggiornamento in arrivo permettere di tenere sott’occhio i propri progressi fitness anche in nuovi modi, come spiegato da Oculus:

  1. App mobile di Oculus. Potrai scegliere di collegare la tua app Move alla tua app mobile di Oculus su iOS o Android per sincronizzare le tue statistiche, in modo che i dati del tuo allenamento – comprese le calorie bruciate e i minuti di allenamento in VR, più gli obiettivi che hai impostato – siano disponibili e vengano visualizzati sul tuo smartphone. Ciò significa che se scegli di collegare la tua app Move alla tua app Oculus, puoi facilmente controllare in qualsiasi momento i tuoi risultati di allenamento in VR.
  2. App Salute di Apple. I possessori di un dispositivo iOS saranno in grado di scegliere di sincronizzare i propri progressi con l’app Salute di Apple, per monitorare automaticamente gli allenamenti VR sul proprio iPhone, iPad o Apple Watch. Questo significa che tutte le statistiche degli esercizi, comprese le attività dentro e fuori dalla VR, possono essere monitorate e disponibili in un unico posto.

Questi aggiornamenti arriveranno a partire dal prossimo mese e non saranno gli unici: Oculus, infatti, ha già anticipato di stare esplorando ulteriori integrazioni con app di fitness tracking.

Inoltre, la compagnia ha sottolineato che tutte le informazioni tracciate per le vostre attività di fitness saranno sempre sotto il vostro pieno controllo. Come precisato, «non saranno condivise con altri su Facebook, Instagram o Messenger».

«In secondo luogo, la sincronizzazione dei tuoi dati Move con l’app Oculus e con l’app Salute di Apple è interamente opt-in. Questo significa che, a meno che tu non scelga di utilizzare queste funzioni, i tuoi dati Move rimangono sul tuo visore. Se decidi invece di sincronizzarli con l’app mobile di Oculus, le tue statistiche Move sono elaborate e memorizzate sui server dell’azienda e protette con crittografia end-to-end. I dati Move degli utenti non vengono usati per nessun annuncio sui servizi Meta» aggiunge la nota ufficiale, in riferimento agli utenti di iPhone o dispositivi Apple in genere che vorranno sfruttare l’integrazione con l’app Salute inclusa nei loro smart device.

Potete consultare il post completo sul post ufficiale per tutte le informazioni sul tracking di Oculus Move: lo trovate a questo indirizzo.

Fonte: Comunicato stampa