News 1 min

Oculus in cerca di nuovi partner interessati alla realtà virtuale

Brendan Iribe, CEO di Oculus, ha concesso oggi un’intervista a Bloomberg, lungo la quale ha rivelato che la compagnia è sempre aperta a nuove partnership che possano aiutare a diffondere l’headset per la realtà virtuale che stanno producendo.“Se vogliamo avere un miliardo di persone che usano la realtà virtuale – che è il nostro obiettivo – non venderemo da soli un miliardo di headset” ha infatti spiegato Iribe. L’esempio citato da Iribe è quello del sistema operativo Android, che una volta reso disponibile ad altri produttori di dispositivi mobile ha portato ad una diffusione su scala mondiale.Iribe ha anche riferito che già diverse aziende hanno presentato la loro candidatura, precisando però che non ci sarà niente di ufficiale fino a quando Oculus Rift non sarà sul mercato.