News 1 min

Un nuovo team Ubisoft lavora ad un progetto VR AAA non annunciato

Tali particolari arrivano dopo l'indiscrezione lanciata da The Information riguardo ad un accordo siglato tra Facebook e Ubisoft

Un’offerta di lavoro pubblicata su Indeed indica che Ubisoft sta fondando “un nuovo team” da dirottare su un progetto tripla-A per la realtà virtuale.

L’offerta è rivolta ad un narrative designer da impegnare su un “progetto non annunciato” che sarà incentrato su “una delle IP più grandi di Ubisoft”.

Questo gioco “sarà sviluppato attraverso molteplici studi”, come usa fare la compagnia transalpina, e l’obiettivo è “plasmare il futuro della VR”.

Il titolo includerà “una struttura narrativa consistente e credibile, grandi dialoghi e personaggi credibili”, con un “mondo vivo e ricco pieno di personalità e contenuti”.

Tali particolari arrivano dopo l’indiscrezione lanciata da The Information riguardo ad un accordo siglato tra Facebook e Ubisoft per la realizzazione di un gioco VR incentrato su una saga molto nota dell’editore videoludico.

Chiaramente, in tanti sperano in un ritorno di titoli come Prince of Persia e Splinter Cell, sebbene non molti gradirebbero un loro approdo nel campo della realtà.

Tuttavia, l’intervento di una realtà esterna con tanto di finanziamenti potrebbe essere l’unico modo per riproporre personaggi e saghe che per certi versi hanno fatto il loro tempo, perlomeno da un punto di vista commerciale.