Nintendo Switch, la richiesta in Giappone è talmente elevata da bloccare i server

I giocatori nipponici sono costretti anche a vincere la possibilità di acquistarli

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 11 Aprile 2020 - 20:00

Come vi abbiamo già riportato, l’attuale emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di Coronavirus COVID-19 ha causato diversi ritardi nella spedizione di Nintendo Switch in Giappone nonostante la richiesta della console sia davvero altissima in questo momento storico, complice l’uscita di Animal Crossing: New Horizons e l’obbligo di stare a casa imposto per prevenire l’ulteriore diffusione dell’infezione.

Questo ha portato a situazioni davvero paradossali, come quella del rivenditore giapponese Yamada Denki, il quale è stato costretto ad organizzare una lotteria con in palio 130 console e 900 unità di Ring Fit Adventures. I vincitori avrebbero avuto la possibilità di comprare (ATTENZIONE! Comprare e non ottenere gratuitamente) la macchina ed una copia del gioco, ma le richieste sono state talmente elevate (oltre 200.000, per essere precisi), che i server che ospitavano il sito si sono bloccati.

La notizia è stata riportata da Daniel Ahmad, Senior Analyst presso Niko Partners, che ha pubblicato il seguente messaggio su Twitter:

Fonte: Nintendo Life




TAG: nintendo switch, Ring Fit Adventure