Nintendo svela: gli autori third-party stanno preparando nuove idee per gli utenti Switch

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 28 Aprile 2018 - 0:00

Quando esordisce una nuova console, si sa, uno dei temi caldi è comprendere quanto gli sviluppatori di terze parti credano nel progetto e, di conseguenza, quanto siano intenzionati a portare anche i loro giochi su di essa. Sicuramente è stato uno dei nodi più grossi nel pettine di Nintendo Wii U, mentre le cose stanno andando estremamente meglio con Nintendo Switch: fin dal primo giorno, la console ibrida di Nintendo ha avuto il supporto di tantissimi publisher e autori, tra cui ci vengono in mente Bethesda, EA, Take-Two, Square Enix, Ubisoft, Konami, Capcom, Bandai Namco e così via.La tendenza, ha voluto far sapere Nintendo, con dei riferimenti sul suo sito ufficiale, non cambierà, neanche ora che la console ha compiuto il suo primo anno di vita: in merito al futuro, la casa di Kyoto scrive che «ci sono dei grandi titoli che stanno arrivando su Switch dai publisher che precedentemente non avevano pubblicato su Nintendo, come ad esempio TES V: Skyrim da Bethesda Softworks. Quando questi publisher fanno uscire i loro titoli su Switch, le loro vendite aumentano. Anche i titoli che sono già usciti su piattaforme di altre compagnie sembra che vengano vissuti dai consumatori in modi tutti nuovi, che si generano quando si combinano questi titoli all’esperienza offerta dalle capacità hardware uniche di Switch. Questi publisher stanno preparando nuove idee per i consumatori che hanno comprato Nintendo Switch, per consentire loro di godersi questo tipo di titoli.»Aspettiamoci quindi, in futuro, tante altre uscite da parte di terze parti su Nintendo Switch. Come sempre, SpazioGames sarà in prima fila per riferirvi i dettagli di ciascuna di esse. Fonte: MyNintendoNews




TAG: nintendo switch