News 1 min

Nintendo ottiene $12 milioni in danni nella causa contro i siti di ROM

Distribuire online le ROM di videogiochi che sono tutelati dal copyright non è una buona idea. Lo ha dimostrato Nintendo, che ha deciso di perseguire le vie legali contro i siti LoveROMS.comLoveRETRO.com, che erano stati sospesi.

Dopo la causa partita a luglio, i giudici si sono pronunciati in via definitiva: Jacob e Christian Mathias, proprietari di entrambi i siti, sono stati condannati a pagare $12 milioni di danni a Nintendo, per violazione diretta e indiretta di copyright e marchi registrati.

I siti offrivano migliaia di ROM di grandi classici da scaricare e, ora, anche i domini sono stati espropriati ai Mathias. Improbabile che i due abbiano a disposizione i mezzi per pagare una multa simile, che dovrebbe fungere più che altro da monito per gli altri siti che si occupano del medesimo settore.

nintendo rom

Fonte: Videogamer.com