Rubriche 5 min

Le migliori schede di acquisizione | Novembre 2020

In questa rubrica vi aiuteremo nella scelta delle migliori schede di acquisizione, per la registrazione e lo streaming dei vostri videogiochi preferiti.

Riuscire a condividere online le proprie imprese videoludiche non è più un’operazione così difficile come in passato. Se una volta bisognava invece attrezzarsi con strumenti di fortuna, oggi non solo esistono diversi strumenti integrati nelle console per salvare i momenti salienti ma, per chi vuole realizzare filmati più lunghi o streaming professionali, sono disponibili anche le comodissime schede di acquisizione. Esse permettono di catturare facilmente il video e poterlo salvare su un nostro dispositivo di archiviazione o condividerlo in tempo reale per dirette live.

Una buona scheda di acquisizione è fondamentale per catturare i vostri filmati o fare streaming.

Questi strumenti sono dunque utilissimi per mostrare nel dettaglio tutti i vostri giochi preferiti e non perdervi nemmeno un secondo delle vostre azioni spettacolari. In questo articolo, che terremo costantemente aggiornato, abbiamo deciso di elencarvi le migliori schede di acquisizione a seconda delle loro caratteristiche e delle fasce di prezzo. Abbiamo inoltre tenuto conto della disponibilità di Amazon, portale da noi scelto per la sua affidabilità e disponibilità ai costi più accessibili del mercato.

Le migliori schede di acquisizione

Elgato 4K60 S+ – La scelta dei professionisti

migliori schede di acquisizione

Se non volete badare a spese e cercate il prodotto più completo, la Elgato come sempre è in grado di soddisfare le vostre esigenze. Il loro ultimo prodotto è sicuramente il migliore articolo presente attualmente sul mercato, adatto a tutti i videomaker professionisti che vogliano registrare la next-gen in 4K HDR a 60 fps. Elgato 4K60 S+ è un prodotto indipendente ed in grado di funzionare anche senza avere un PC a disposizione, grazie alla possibilità di inserire una scheda SD in grado di registrare diverse ore di gioco. Ovviamente è anche possibile utilizzarlo sul vostro PC munito di Windows attraverso un cavo USB 3.0. Grazie alla codifica HEVC integrata il carico di lavoro del vostro computer sarà ridotto al minimo, così come le dimensioni dei file salvati.

» Clicca qui per acquistare Elgato 4K60 S+


AVerMedia Live Gamer 4K – Per chi possiede i migliori PC

migliori schede di acquisizione

Se invece disponete di un PC più che competitivo e volete sfruttarlo al meglio, potete sfruttare questo prodotto di AVerMedia, da sempre una delle aziende leader del mercato. Questo articolo infatti si collegherà direttamente al vostro desktop attraverso lo slot di espansione PCIe. Questo consente ad AVerMedia Live Gamer 4K di raggiungere prestazioni incredibili, con una frequenza di aggiornamento fino a 240 HZ se utilizzata con grafica Full HD. Ovviamente, come intuibile dal nome, è anche compatibile con la risoluzione 4K HDR ed in grado di catturare filmati anche a 60 fps. Grazie all’illuminazione RGB, questo prodotto potrà inoltre rendere il vostro computer ancora più spettacolare anche a livello estetico.

» Clicca qui per acquistare AVerMedia Live Gamer 4K


Razer Ripsaw HD – L’ideale per lo streaming

migliori schede di acquisizione

Per chi fosse interessato principalmente ad un prodotto pensato per effettuare dirette online di alta qualità, potreste pensare di orientarvi su questo elegante prodotto. Disegnato appositamente per il broadcasting, questo articolo vi permetterà di trasmettere fluidamente in Full HD a 1080p e 60 fps, il tutto senza interrompere la vostra esperienza di gioco. Razer Ripsaw HD è infatti munito di Passthrough per il 4K, consentendovi quindi di non rinunciare alla vostra migliore esperienza di gioco e non comprometterla nemmeno per i vostri spettatori. Dispone inoltre di due comodissime porte jack da 3,5 mm per le vostre cuffie e microfono, per un settaggio audio semplice e senza bisogno di software aggiuntivi.

» Clicca qui per acquistare Razer Ripsaw HD


MiraBox HD Video Capture – La migliore a meno di 70€

migliori schede di acquisizione

Se state cercando di ridurre le spese e non volete rinunciare ai 60 fps in risoluzione Full HD, potreste volere tenere in seria considerazione questo prodotto. Si tratta di un articolo compatibile con tutte le console dell’attuale generazione, ma pensato anche per le videocamere e dunque non sviluppato esclusivamente per il gaming. MiraBox HD Video Capture è un prodotto economico, facile da utilizzare, versatile ed in grado di fornire delle ottime prestazioni, grazie anche alla connessione tramite USB 3.0 senza bisogno di driver aggiuntivi. Sicuramente da tenere in considerazione, soprattutto se state ancora muovendo i primi passi nel mondo dello streaming.

» Clicca qui per acquistare MiraBox HD Video Capture


ABLEWE Capture Box – La più economica

migliori schede di acquisizione

Volete invece il prodotto più economico sul mercato ed adatto al gaming? In tal caso vi consigliamo questa soluzione davvero conveniente e dotato di un eccellente rapporto qualità/prezzo. Questa scheda di acquisizione è infatti facile da utilizzare e non richiederà ulteriori driver: basterà semplicemente collegarla al vostro dispositivo e sarete pronti a catturare filmati. ABLEWE Capture Box è in grado di catturare filmati di gioco anche ad una risoluzione di 1080p, tuttavia sarà necessario rinunciare ai 60 frame al secondo. Questo prodotto è infatti in grado di trasmettere solo fino a 30 fps. Una soluzione economica ed efficace, ideale anche per chi non dispone di PC dalle grandi potenzialità.

» Clicca qui per acquistare ABLEWE Capture Box


Come scegliere una scheda di acquisizione

Risoluzione e framerate

Prima di procedere all’acquisto di qualunque scheda di acquisizione, è importante capire a quale risoluzione è in grado di registrare filmati il vostro prodotto. Lo standard del futuro è sicuramente il 4K, su cui anche le console next-gen stanno puntando molto. Se siete interessati a catturare filmati a questa risoluzione, dovrete sicuramente orientarvi su articoli di fascia alta, in quanto solo le migliori schede di acquisizione sul mercato sono in grado di arrivare a tali prestazioni. In caso vogliate giocare in 4K ma siete disposti ad accontentarvi in registrazioni in full HD, assicuratevi che la scheda di acquisizione da voi scelta sia munita di passthrough.

Questa feature permetterà infatti al prodotto di poter trasmettere e ricevere immagini in 4K, che poi potranno essere riconvertite anche ad una risoluzione di 1080p a 60 fps. Se invece non siete interessati a questa risoluzione, potrete facilmente orientarvi sulle scelte più economiche, possibilmente assicurandovi che riescano ad arrivare a 60 frame al secondo anche alla risoluzione Full HD. Vogliamo lasciare una nota finale per gli appassionati dello streaming: prima di acquistare prodotti di fascia alta, assicuratevi che il vostro PC abbia caratteristiche adeguate per poter effettuare dirette in alta risoluzione.

Connettività e ingressi

Le schede di acquisizione possono essere collegate al vostro PC in due modi, a seconda del modello scelto. Le più comuni utilizzeranno un’interfaccia USB, 2.0 nei modelli più economici e 3.0 per quelli più performanti. Esiste però un altro tipo di scheda di acquisizione che potrà collegarsi direttamente al vostro desktop attraverso lo slot PCIe. Tenete dunque conto anche delle caratteristiche del vostro PC e della scheda scelta, prima di procedere all’acquisto.

Perchè possano essere utilizzate con le console dell’attuale generazione e della next-gen, è necessario che le schede di acquisizione siano inoltre munite di ingressi HDMI. Esistono infatti prodotti che sono muniti esclusivamente di prese RCA e Scart, dunque da evitare nel caso siate interessati a salvare le partite dei vostri giochi più recenti. Le migliori schede di acquisizione potrebbero inoltre essere fornite di un ingresso per la scheda SD, così da poter salvare ancora più facilmente spezzoni di filmati e senza necessariamente avere bisogno di un PC.

Marche

Trattandosi di prodotti molto delicati è bene assicurarsi di non fare acquisti al buio, assicurandovi che la marca da voi scelta abbia una certa esperienza nella realizzazione di questi articoli. Occorre dunque ponderare molto bene la scelta non solo per le caratteristiche della scheda di acquisizione in sé, ma anche assicurarsi che il marchio sia sempre in grado di fornire assistenza e driver sempre al passo, che possano tenere conto anche di eventuali conflitti che potrebbero accadere nel tempo.

Di sicuro le marche leader del mercato, e che ci sentiamo di consigliare ad occhi chiusi, sono AVerMedia ed Elgato, che da anni realizzano prodotti ottimi sia per i professionisti del settore che il giocatore più occasionale.