Guide 5 min

Mass Effect Legendary Edition, tutto quello che dovete sapere

In questa guida vi sveleremo tutto quello che dovete sapere su Mass Effect Legendary Edition.

Fra poco i giocatori di tutto il mondo potranno finalmente mettere le mani su Mass Effect Legendary Edition, la trilogia rimasterizzata del Comandante Shepard.

La trilogia realizzata da BioWare sta dunque per tornare negli scaffali videoludici dopo quasi 9 anni di distanza dall’uscita del terzo capitolo: che siate nuovi giocatori o esperti, è probabile che siate curiosi di scoprire cosa vi attenderà in questa edizione.

Per questo motivo, abbiamo deciso di realizzare una guida per spiegarvi tutto quello che dovete sapere su Mass Effect Legendary Edition, fornendovi tutti i dettagli di cui avrete bisogno prima di iniziare la vostra avventura.

Se invece volete un’idea della resa della rimasterizzazione, potete consultare subito la nostra recensione di Mass Effect Legendary Edition.

Cosa include Mass Effect Legendary Edition?

Mass Effect Legendary Edition include tutti e 3 i primi capitoli della saga (Mass Effect, Mass Effect 2 e Mass Effect 3) ed oltre 40 contenuti aggiuntivi, incluse le armi, armature e pacchetti promozionali.

Potrete inoltre accedere ad una nuova modalità fotografica che vi permetterà di scattare foto incredibili nelle bellissime ambientazioni della trilogia, nuovi controlli e nuove modalità grafiche, in grado di supportare gli standard visivi della next-gen.

Non sono invece inclusi la modalità multiplayer di Mass Effect 3 ed il DLC Stazione Pinnacle di Mass Effect, assenti da questa raccolta.

Quali DLC sono inclusi in Mass Effect Legendary Edition?

Sono inclusi tutti i contenuti aggiuntivi che espandono la storia della trilogia e tutte le armi, armature e pacchetti promozionali estetici.

L’unico contenuto aggiuntivo a non essere stato incluso è la Stazione Pinnacle del primo Mass Effect, ma tutti gli altri DLC sono stati preservati e resi disponibili.

A differenza di quanto accadeva con i giochi originali, non saranno disponibili fin dall’inizio, ma dovrete sbloccarli grazie ai mercanti.

Cosa cambia su Mass Effect Legendary Edition?

Una volta avviato Mass Effect Legendary Edition accederete ad un launcher, che vi permetterà di scegliere manualmente quale delle tre avventure avviare.

Inoltre, il creatore del personaggio è stato unificato per tutte e 3 le avventure, così da facilitare la realizzazione del vostro personalissimo Comandante Shepard.

Per quanto riguarda gli aspetti di default, l’aspetto della Comandante Shepard femminile vista su Mass Effect 3 è stata introdotta anche all’interno dei primi due capitoli, così da poterla utilizzare lungo tutta la trilogia.

Trattandosi di un remaster, troverete inoltre nuovi modelli per i personaggi ed il supporto alla risoluzione 4K, oltre a cutscene cinematografiche migliorate ed effetti di luce superiori.

Potrete inoltre scegliere se preferite l’opzione grafica che favorisce la qualità dell’immagine o le prestazioni complessive e, per quanto riguarda la versione PC, è stato aggiunto il supporto al controller Xbox.

Le modifiche al gameplay vere e proprie sono avvenute solo per il primo Mass Effect: lo schema di controlli è stato reso molto più simile a quello visto su Mass Effect 2 e Mass Effect 3 ed è migliorata la giocabilità in generale, particolarmente per quanto riguarda i controlli del Mako, ora molto più fluido da guidare.

Gli ascensori sono inoltre molto più rapidi rispetto al passato, comportando caricamenti dei nuovi livelli praticamente istantanei.

Come gira Mass Effect Legendary Edition su PS4 e Xbox One?

Sulle versioni base di PS4 e Xbox One, Mass Effect Legendary Edition supporta unicamente il Full HD come risoluzione massima.

Se sceglierete la modalità che premia le prestazioni, sarà in grado di girare fino a 60fps, altrimenti rimarrà bloccato a 30fps.

Per quanto riguarda invece PlayStation 4 Pro e Xbox One X (quest’ultima identica a Xbox Series S per le impostazioni grafiche), la modalità prestazioni consentirà al gioco di girare ad una risoluzione di 1440p a 60fps, mentre la modalità grafica incentrata sulla qualità supporterà il 4K a 30fps.

Come funziona la modalità fotografica di Mass Effect Legendary Edition?

La modalità fotografica è una delle nuove feature del remaster e potrete accedervi mettendo semplicemente in pausa il gioco.

Potrete muovere liberamente la fotocamera ed aggiustare diverse varianti, scegliendo se mostrare o nascondere diversi elementi dello scenario come i nemici ed i vostri compagni di squadra.

Avrete inoltre a disposizione tantissimi filtri visivi e variabili per la lente della fotocamera, per poter scattare sempre foto impeccabili.

Le scelte di Mass Effect 1 passano su Mass Effect 2 e Mass Effect 3?

Proprio come accadeva per la trilogia originale, potrete scegliere se importare il vostro salvataggio di Mass Effect 1 nei giochi successivi della trilogia.

Facendo così, le vostre decisioni più importanti, ed il vostro Shepard personalizzato, nel caso ne abbiate creato uno, saranno conservati e ne verrà tenuto conto nello svolgimento della storia dei capitoli successivi.

Ovviamente potrete anche scegliere di non farlo e di giocare ogni capitolo così com’è, senza necessariamente importare il vostro salvataggio.

Perché possiate importare il salvataggio, sarà necessario essere arrivati al finale del gioco: prima di allora il salvataggio sarà infatti ritenuto incompleto.

Una volta trasferito il vostro save file da un gioco all’altro, riceverete un bonus corrispondente alle vostre decisioni da Eroe o Rinnegato svolte all’interno dell’avventura, che tenga conto della vostra moralità complessiva.

Posso trasferire i salvataggi da PS4 a PS5 e da Xbox One a Xbox Series X|S?

Microsoft ha deciso di supportare il trasferimento dei salvataggi da una console all’altra: di conseguenza, potrete trasferire i vostri salvataggi di Mass Effect da Xbox One alla vostra Xbox Series X|S.

Purtroppo, gli utenti PlayStation non saranno in grado di fare altrettanto: i salvataggi PS4 non potranno essere trasferiti su PS5.

Consigli per iniziare Mass Effect Legendary Edition

Mass Effect è un ibrido tra un gioco di ruolo ed uno sparatutto: di conseguenza non cercate di pensare solo a completare le missioni, ma prendetevi il vostro tempo per esplorare il mondo di gioco e di conversare con i vostri compagni di squadra.

Assicuratevi inoltre che i vostri alleati siano tutti avanzati di livello adeguatamente e possiedano gli equipaggiamenti migliori.

Inoltre, sentitevi liberi di modificare la composizione del vostro team nel caso riscontriate difficoltà.

Ricordatevi che il primo Mass Effect utilizzava un sistema di raffreddamento delle armi: nei capitoli successivi è stato rimosso e basterà semplicemente ricaricarle come negli sparatutto tradizionali.

I DLC sono stati integrati in maniera più organica nell’intera esperienza di gioco, a differenza di quanto accadeva nelle versioni originali in cui erano disponibili immediatamente al momento dell’acquisto: concentratevi dunque sul godervi l’avventura e sullo sbloccarli proceduralmente.

Nel primo Mass Effect, ora tutte le classi saranno in grado di utilizzare qualunque arma senza penalità, tuttavia le specializzazioni rimarranno specifiche: scegliete dunque quella più appropriata alle vostre caratteristiche.

Inoltre, la reattività galattica di Mass Effect 3 è stata bilanciata nuovamente a causa dell’assenza della modalità multiplayer: se volete ottenere il finale migliore, dovrete cercare di portare a termine la maggior parte dei contenuti offerti.

Quanto dura Mass Effect Legendary Edition?

La durata complessiva di Mass Effect Legendary Edition ovviamente dipenderà dal tempo che impiegherete per completare ogni capitolo della trilogia.

Il primo Mass Effect potrà essere completato con una durata indicativa di circa 17-18 ore, ma che potrà allungarsi fino a 32 a seconda del vostro stile di gioco.

Sia Mass Effect 2 che Mass Effect 3 avranno invece una lunghezza di circa 35-36 ore totali l’uno, che però potrebbero allungarsi fino a 51, se volete esplorare tutto ciò che avranno da offrire.

Di conseguenza, per poter completare Mass Effect Legendary Edition sarà necessario avere a disposizione almeno 87 ore di gioco, che però potrebbero arrivare addirittura ad un totale di 144 ore complessive.

Requisiti PC di Mass Effect Legendary Edition

Per poter giocare a Mass Effect Legendary Edition su PC sarà necessario disporre di un sistema operativo Windows 10 a 64-bit, con DirectX 11 incluso ed avere a disposizione almeno 120GB di spazio libero in memoria.

Come requisiti minimi avrete bisogno di una CPU Intel Core i5 3570 o AMD FX-8350, GPU NVIDIA GTX 760 o AMD Radeon 7970 / R9280X, 8GB di memoria RAM e 2GB di memoria GPU.

Per i requisiti consigliati, dovrete invece possedere una CPU Intel Core i7-7700 o AMD Ryzen 7 3700 X, GPU NVIDIA GTX 1070 o AMD Radeon Vega 56, 16GB di memoria RAM e 4GB di memoria GPU.

Se volete recuperare un altro capitolo della saga di BioWare, potete dare una chance anche a Mass Effect Andromeda, disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon.