Le novità di NVIDIA dal CES 2020

Vediamo i maggiori annunci di NVIDIA nel corso di CES 2020

NEWS TECH
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 6 Gennaio 2020 - 21:44

Nel corso di CES 2020NVIDIA ha presentato alcune interessanti novità per i videogiocatori. La prima, che vi abbiamo anticipato, riguarda il nuovo monitor ASUS con refresh rate da record – pensato per i videogiocatori professionisti degli eSport. Non si tratta, però, dell’unico annuncio: vediamo le altre novità da non perdere.

Compatibilità G-SYNC con LG

La coreana LG ha confermato che nel corso del CES svelerà dodici modelli di televisori OLED compatibili con G-SYNC, che saranno compresi tra 48″ e 88″. Anche NVIDIA, intanto, ha fatto la sua parte, presentando non solo il pannello che abbiamo visto in collaborazione con ASUS, ma anche un altro in collaborazione con Acer: entrambi sono dotati di tecnologica Mini-LED a retroilluminazione diretta full-array con 1152 zone e 1400 nit di luminosità. La compagnia promette immagini cristalline fino a 144Hz e 4K.

Ray-tracing per Wolfenstein Youngblood

Continua il supporto al ray-tracing da parte degli sviluppatori: Bethesda, nel corso del CES, ha confermato l’arrivo di questa tecnologia, oltre che di DLSS e di NVIDIA Highlights, anche sul suo Wolfenstein Youngblood. Presto sarà disponibile gratuitamente la patch che introdurrà queste funzionalità all’interno del gioco.

Nuovi driver Game Ready

Occhio anche all’arrivo, compiutosi oggi, dei nuovi driver NVIDIA Game Ready, con novità per videogiocatori tradizionali e in VR. Tra le novità c’è la nuova funzionalità per il settaggio del frame rate massimo con risparmio di energia, la nuova funzionalità VRSS per migliorare le immagini in VR, un nuovo filtro splitscreen freestyle per mostrare screenshot o video in modo nitido e affiancato. Arriva anche il supporto ad altri 8 display G-SYNC.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.

Rimanete ovviamente con SpazioGames per tutte le altre novità.

Fonte: Comunicato stampa




TAG: CES 2020, nvidia

OffertaBestseller No. 1