Kroxa, Titano della Fame Mortale in aristocrats – MagicPedia

Continua la nostra MagicPedia, questa volta con un po' di crudeltà!

MagicPedia
A cura di Valentino Cinefra - 25 Marzo 2020 - 10:14

La carta di oggi della MagicPedia è Kroxa, Titano della Fame Mortale, una di quelle carte di Magic veramente cattive solo a prima vista. Durante i periodi preliminari a Theros, Oltre la Morte non era semplice prevedere l’effetto dei titani, come Uyro, ad esempio. In fondo sono carte pesanti, dagli effetti sì forti ma un po’ macchinosi, e c’era un po’ di scetticismo iniziale sull’efficacia di queste poderose creature.

Kroxa funziona esattamente come Uyro, nel senso che entra in gioco e viene sacrificato a meno che non l’abbia fatto tramite Fuga, ed ha un effetto che si attiva in questo caso ed ogni volta che attacca. C’è una differenza fondamentale però, ovvero che costa un mana in meno rispetto al suo collega. Kroxa viene usato in qualche lista Grixis ma la sua efficacia non è straordinaria, mentre oggi vi proponiamo Rakdos Aristocrats, la lista dove dà il meglio di sé e che, attualmente, sta prepotentemente scalando la classifica dei mazzi più performanti del meta.

kroxa magic theros

Analisi e storia della carta

Kroxa, Titano della Fame Mortale funziona in modo similare agli altri giganti, ed ha lo stesso costo di Fuga di tutti gli altri. Ma, in questo caso, costa solo due mana. Una differenza non da poco, che permette al secondo turno di cominciare ad aggredire l’avversario con un potenziale doppio effetto. In casi particolari, se si riesce ad avere più copie di Kroxa in mano, anche giocarne due alla volta risulta comunque in un turno in cui vale la pena investire.

Bisogna fare attenzione al costo di Fuga che è molto esoso non tanto in termini di mana, quanto per le carte da esiliare. Una raccomandazione valida per ogni Gigante ovviamente, che potrebbe inchiodare di netto la vostra partita nel caso l’avversario riesca a bloccare l’ingresso e/o la permanenza della carta. Quando entra, però, diventa difficile da gestire. I danni da infliggere sono tanti ed è necessario solamente giocare rimozioni dirette, cancellare il testo, oppure far tornare in mano Kroxa al proprietario per poter riprendere fiato. Una minaccia da non sottovalutare che, spesso, rappresenta anche la chiusura alla partita.

Purtroppo, in termini di lore, Wizards non ha prodotto tante informazioni per Kroxa. Sappiamo solo che è un gigante quasi lovecraftiano, un’entità contraddistinta da una fame infinita in grado di divorare interi mondi. Fortunatamente è confinato nell’Oltretomba di Theros e se potesse uscire, chissà che non scopra l’ingresso che Elspeth ha trovato, potrebbe tranquillamente portare una devastazione totale nel mondo.

kroxa magic theros

Kroxa e Rakdos Aristocrats

Il formato che vi proponiamo legato a Kroxa e Rakdos Aristocrats. Una lista già emersa durante le precedenti espansioni, in particolare l’ultimo ciclo di Ravnica, e che ha ricevuto un boost notevole proprio grazie a Theros Oltre la Morte.

Prima di procedere all’analisi, ecco la lista:

Mazzo

4 Famiglio del Calderone (ELD) 81
4 Kroxa, Titano della Fame Mortale (THB) 221
4 Diavolo del Pandemonio (WAR) 204
2 Mietitore di Mezzanotte (GRN) 77
4 Marinide dell’Acquitrino (THB) 105
3 Sacerdotessa degli Dei Dimenticati (RNA) 83
4 Ramingo dell’Angoscia (THB) 123
4 Reclamare il Primogenito (ELD) 118
4 Forno della Strega (ELD) 237
3 Tymaret Evoca i Morti (THB) 118
4 Cripta di Sangue (RNA) 245
1 Castello di Loctevenna (ELD) 241
4 Passaggio Leggendario (ELD) 244
5 Montagna (ELD) 262
8 Palude (ELD) 258
2 Tempio dell’Odio (THB) 247

Sideboard

2 Atto di Tradimento (M19) 127
4 Spezzascudi di Bracerocca (ELD) 122
1 Disfatta Epica (ELD) 85
2 Libagione di Farika (THB) 111
3 Mischia di Berretti Rossi (ELD) 135
3 Fuoco Draconico Ustionante (ELD) 139

La prima strategia di questa lista è quella di riuscire a giocare Kroxa con Fuga il prima possibile. Sono presenti, infatti, carte come Marinide dell’Acquitrino e Tymaret Evoca i Morti che macinano carte e accelerano questo processo. Il motore principale però è fare danni diretti all’avversario, con l’ormai famigerata accoppiata Famiglio del Calderone e Forno della Strega. In tutto questo si aggiunge anche Diavolo del Pandemonio, che i giocatori di Jund Food avranno sicuramente imparato ad apprezzare.

Si tratta di un mazzo molto particolare, con una strategia apparentemente semplice ma che richiede in realtà di fare scelte molto oculate ogni turno. Macinare carte significa perdere risorse preziose potenzialmente, così come sacrificare eccessivamente le proprie creature con Ramingo dell’Angoscia o Sacerdotessa degli Dei Dimenticati potrebbe portarvi ad avere un tavolo vuoto e quindi ad azzerare le probabilità di vittoria. Una volta presa dimestichezza, però, si tratta di una lista molto forte in grado di competere efficacemente in Standard con tutti gli archetipi più solidi.

La sideboard, invece, è fatta come sempre per arginare eventuali aggro, oppure per aumentare ulteriormente le vostre capacità di output danni. Menzione speciale per Spezzascudi di Bracerocca e Libagione di Farika, che entrano quando il vostro avversario fa eccessivo uso di artefatti e/o incantesimi.

La carta di oggi è una di quelle molto aggressive e crudeli, ovvero Kroxa, Titano della Fame Mortale. Una carta che, come ogni gigante, all’inizio è stata un po’ bistrattata, ma che adesso sta trovando il suo spazio in un archetipo che sta scalando velocemente le vette del metagioco di Theros Oltre la Morte.




TAG: magic the gathering arena, magicpedia, theros oltre la morte