Kojima loda il film Revenge: la protagonista è come Quiet

CURIOSITA'
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 10 Gennaio 2019 - 15:11

Abbiamo parlato, sulle nostre pagine cinema, del film Revenge diretto da Coralie Fargeat, nel quale la protagonista femminile decide di armarsi e di vendicarsi brutalmente degli uomini che l’hanno aggredita, violentata e abbandonata credendola morta nel deserto.

revenge film

Il film, chiaramente del genere rape and revenge, è girato in toni particolarmente violenti e ha attirato le attenzioni di Hideo Kojima, game designer celebre per il fatto che “il 70% del mio corpo è fatto di film”. Il papà di Metal Gear, ora al lavoro su Death Stranding, ha gradito il lavoro di Coralie Fargeat e dell’attrice Matilda Lutz, al punto che ha paragonato l’attrice a Quiet, la protagonista femminile letale e silenziosa (!) di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Secondo Hideo Kojima:

Finalmente sono riuscito a vedere Revenge su DVD! Mi è piaciuto moltissimo! Mi ha ricordato moltissimo Margaux Hemingway in Lipstick (Stupro nell’adattamento in italiano, ndr), che vidi nella mia infanzia – che alla fine prendeva in mano un’arma per prendere da sé le sue decisioni. In questo caso però c’è più violenza, la protagonista è quasi nuda, con un’arma da fuoco e coperta di sangue nel deserto. Matilda è Quiet.

Questo il tweet di Kojima in inglese:

Avete visto Revenge? Concordate con l’analogia tra l’attrice e Quiet, messa in piedi da Kojima?




TAG: metal gear solid v the phantom pain, Revenge

OffertaBestseller No. 1