Jiizuké sarà il padrino di Milan Games Week 2019

Padrino d'eccezione per Milan Games Week 2019: il professionista Jiizuké sarà ambasciatore per gli e-sport

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 19 Settembre 2019 - 16:03

AESVI ha annunciato oggi che Milan Games Week 2019 powered by TIM potrà contare su un padrino d’eccezione: sarà dell’evento, infatti ,anche il giocatore professionista Daniele Di Mauro, conosciuto come Jiizuké nelle sue imprese in-game.Il giocatore, parte del team Vitality, sarà ambasciatore per gli e-sport, grazie alla collaborazione proprio tra AESVI e HP – che porterà a MGW il suo brand da gaming Omen.

Jiizuké sarà il padrino di Milan Games Week 2019

Il 27 settembre, il campione di League of Legends, nativo di Mondragone, arriverà alle ore 11.00 sul palco di Radio 105 per inaugurare la kermesse meneghina. Sarà poi allo stand Omen tra le 14.00 e le 19.00, dove incontrerà i fan e darà prova delle sue abilità di giocatore. Il 28 settembre successivo, invece, spazio a un’intervista in cui rivelerà i dettagli della sua esperienza da giocatore professionista.

Nato nel 1996, Daniele Di Mauro è il primo italiano ad essere entrato nella Challenger Serie di League of LegendsDopo il primo anno da professionista, si è qualificato alla League of Legend World Championship, portando con sé la barriera italiana ed entrando tra gli internazionali nel 2016, insieme al Team Forge a Cagliari. Nel 2017 è passato ai Giants Gaming e, infine, al Team Vitality, di cui fa parte dal 2018.

MGW 2019 si svolgerà a Rho Fiera Milano dal 27 al 29 settembre prossimi. Sarete anche voi della kermesse?




TAG: Milan Games Week 2019

OffertaBestseller No. 1