In Bloodborne potremo vestire anche i panni di un’eroina

A cura di Stefania Sperandio - 15 Giugno 2014 - 0:00

Hidetaka Miyazaki si è concesso molto alla stampa dopo l’annuncio del suo Bloodborne alla conferenza Sony di martedì. Così, parlando con Dengeki Online, il director del gioco ha annunciato che nel suo nuovo titolo sarà anche possibile vestire i panni di un personaggio femminile, se lo si preferisce, e si potrà personalizzare la faccia del proprio eroe/eroina.“Potete anche scegliere un personaggio donna come eroina, e ci sarà la personalizzazione del viso. Dal mio personale punto di vista, penso che non solo nei giochi di ruolo, ma anche nei giochi di ruolo tattici, la personalizzazione del personaggio sia uno degli aspetti più divertenti” ha spiegato Miyazaki, che ha anche precisato che le opzioni di customizzazione del proprio avatar saranno molto simili a quelle viste in Demon’s Souls.Restate con noi per tutti i futuri aggiornamenti su Bloodborne. Se ancora non lo avete fatto, potete leggere la nostra anteprima dedicata.




TAG: bloodborne