Il prossimo film di Tomb Raider racconterebbe sia Rise of the Tomb Raider che Shadow of the Tomb Raider

Un leak suggerisce che la trama della nuova pellicola racconterebbe la crescita di Lara vista in entrambi i videogiochi

NEWS CINEMA
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 13 Febbraio 2020 - 13:21

Il film del 2018 dedicato a Tomb Raider, con protagonista Alicia Vikander, vedrà in futuro l’arrivo di un seguito. Secondo quanto appreso in esclusiva dal sito GeekVibesNation, il prossimo appuntamento con Lara Croft dovrebbe continuare a seguire il filone narrativo del reboot videoludico, riassumendo però in un solo lungometraggio l’evoluzione vissuta da Lara in Rise of the Tomb Raider e in Shadow of the Tomb Raider.

Secondo la fonte, il film sarebbe diretto da Ben Wheatley e sarebbe destinato a uscire il 21 marzo 2021. Le riprese sarebbero pronte al via ad aprile, in set situati in Inghilterra, Sud Africa, Finlandia e Pechino – con un occhio di riguardo per più elementi soprannaturali rispetto a quelli visti nella prima pellicola reboot.

Il prossimo film di Tomb Raider racconterebbe sia Rise of the Tomb Raider che Shadow of the Tomb Raider

Se l’indiscrezione dei due videogiochi riassunti in un solo film può avere senso per il fatto che in entrambi i titoli Lara se la veda contro un “nemico comune” (senza voler fare spoiler ai nostri lettori), è anche vero che bisognerà capire in che modo sarà legato il passaggio dalle vicende in Siberia a quelle in Sud America – o se semplicemente dobbiamo aspettarci un salto improvviso da uno scenario all’altro.

Vedremo se queste indiscrezioni saranno confermate o meno nel prossimo futuro.

Fonte: GeekVibesNation




TAG: tomb raider film