Il primo aggiornamento gratuito di Monster Hunter World Iceborne introduce il Rajang

Il primo importante aggiornamento gratuito per Monster Hunter World: Iceborne è ora disponibile, espandendo ancora di più il già massiccio contenuto end-game

News
A cura di Paolo Sirio - 10 Ottobre 2019 - 17:56

Il primo importante aggiornamento gratuito per Monster Hunter World: Iceborne è ora disponibile, espandendo ancora di più il già massiccio contenuto end-game.

L’aggiornamento gratuito offre sfide ancora più impegnative da completare, tra cui il ferocissimo Rajang, altri mostri temprati, una regione completamente nuova per l’area end-game “Terre Guida”, e tanto altro.

Nel nuovo video di aggiornamento degli sviluppatori Capcom ha inoltre rivelato gli aggiornamenti post-lancio aggiuntivi che arriveranno nel resto dell’anno corrente, oltre a diverse collaborazioni.

Il fulcro di questo primo aggiornamento gratuito è chiaramente il temibile Rajang: il “tuonante” mostro tanto amato dai fan che offre una sfida impegnativa persino per i cacciatori più esperti.

Questa bestia estremamente aggressiva, quando fatta inferocire, si trasforma in una sfera di furia dorata, scagliando attacchi ancora più letali con le sue incredibili braccia. Tuttavia, sconfiggerlo e utilizzare le sue parti permetterà di ottenere un equipaggiamento altrettanto incredibile, compresa un’armatura nera/oro con alte proprietà offensive.

Completare tutte le missioni della storia di Iceborne è solo l’inizio, specialmente ora che i cacciatori vedranno l’introduzione di ulteriore contenuto end-game nelle Terre Guida.

Questa area di gioco dedicata all’end-game introduce diversi nuovi biomi con paesaggi e tratti reminiscenti delle mappe del gioco base, offrendo tante nuove sfide, mostri e incredibili ricompense.

Il primo aggiornamento gratuito di Monster Hunter World Iceborne introduce il Rajang

Investigando e cacciando nei diversi biomi aumenterà il “Livello Regione” di quell’area, aumentando quindi la difficoltà delle cacce e la qualità delle ricompense ricevute. I materiali di queste missioni offriranno svariate opzioni di personalizzazione per le armi, dal valore sia estetico che funzionale. Inoltre, alcuni mostri come lo Zinogre appariranno nelle Terre Guida solamente una volta raggiunto un determinato Livello Regione.

Con questo primo aggiornamento viene aggiunto alle Terre Guida anche un bioma vulcanico, che sarà accessibile ai giocatori dopo che avranno iniziato la missione speciale per cacciare il sopracitato Rajang.

Oltre al Rajang, sono stati aggiunti nuovi mostri temprati: La Rathian Dorata temprata e il Rathalos Argento Temprato. Come incentivo per proseguire alla caccia di questi mostri di livello esperto, i materiali raccolti nelle Terre Guida potranno anche essere utilizzati per creare alcuni Stili Armatura, per chiunque apprezzi ancora l’aspetto dell’equipaggiamento più vecchio.

Comunicato stampa




TAG: monster hunter world iceborne