Il director di Final Fantasy XV, Hajime Tabata, parla del suo prossimo progetto

A cura di Paolo Sirio - 11 Ottobre 2017 - 0:00

In una recente intervista, Hajime Tabata, game director di Final Fantasy XV, ha parlato del suo prossimo progetto, ancora in una fase di pre-produzione ma molto agevolato grazie al lavoro svolto sul gioco di ruolo giapponese.Tabata, che ha risollevato le sorti dell’ultimo Final Fantasy dopo lo spiaggiamento del progetto Versus XIII, ha spiegato che grazie a quanto fatto negli ultimi anni gli è stato possibile partire in una buona posizione per l’avvio della lavorazione vera e propria.“Non è ancora neppure in pre-produzione!”, ha raccontato il game director ad Eurogamer.net. “Abbiamo fatto tante indagini tecniche, su come funzioneranno le feature online, passando da macchine da gioco dedicate al cloud processing e come potremmo utilizzarlo”.“Tanto lavoro di preparazione è stato fatto con Final Fantasy XV – quindi siamo in una buona posizione per dirigerci poi allo sviluppo principale”.Un lavoro avveniristico, sembrerebbe, che potenzialmente va oltre questa generazione di console e quella ‘di mezzo’ rappresentata da PS4 Pro e Xbox One X – entrambe, peraltro, supportate dall’ultimo JRPG di Square Enix.Di cosa si tratterà, secondo voi? Sarà un nuovo Final Fantasy o, come ‘promesso’ da Tabata, di una IP completamente nuova? Diteci la vostra nei commenti. Fonte: PSU




TAG: final fantasy xv