Halo 5: Guardians non avrà lo stesso engine di The Master Chief Collection

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 19 Giugno 2014 - 0:00

Arrivano novità dall’utente NeoGAF ntkrnl, che a quanto pare avrebbe lavorato (e lavora) per Microsoft, e che prima dell’E3 ha azzeccato diverse previsioni relative proprio alla conferenza della casa di Redmond – come il lancio di dicembre della beta di Halo 5: Guardians.Oggi, lo stesso utente è tornato sull’argomento, anticipato che la beta dovrebbe contenere tra le sei e le otto mappe, due delle quali saranno della tipologia “arena”, ed altre due delle quali potranno essere modificate su Forge.Halo 5: Guardians non avrà lo stesso engine di The Master Chief Collection Sempre sul forum, è intervenuto anche il director Frank O’Connor, che si è concentrato invece sull’engine del prossimo episodio della famosa serie, dichiarando che non si tratta dello stesso che sta venendo utilizzato in Halo: The Master Chief Collection, ma di uno differente, “che sta ancora ovviamente venendo rifinito mano a mano che il gioco viene sviluppato.”




TAG: halo 5 guardians