Hajime Tabata vuole dedicarsi ad una nuova IP dopo Final Fantasy XV

A cura di Paolo Sirio - 8 Febbraio 2017 - 0:00

Nel corso di una recente intervista, il game director Hajime Tabata ha svelato di volersi dedicare ad una nuova IP una volta che gli aggiornamenti e i contenuti post-lancio di Final Fantasy XV saranno stati completati.Ad un’esplicita domanda dei colleghi di DualShockers riguardo al suo futuro personale, Tabata ha risposto che “voglio usare tutta la conoscenza e l’expertise sviluppato con Final Fantasy XV e creare una nuova IP”.Il director ha persino raccontato un aneddoto simpatico con protagonisti lui stesso e Hironobu Sakaguchi, padre di Final Fantasy. Poco prima del day one di Final Fantasy XV, i due sono stati a cena insieme e Tabata gli ha svelato la sua volontà di dedicarsi ad un progetto completamente nuovo nel prossimo futuro.Sakaguchi, come raccontato tra una risata e l’altra da Tabata, gli ha allora energicamente chiesto restituirgli la cena che gli stava offrendo, esclamando: “ti ho dato la vita come padre di Final Fantasy e ora vuoi lasciarlo?”.Mentre l’episodio in sé suona molto curioso, resta da capire a questo punto chi si occuperà di un eventuale Final Fantasy XVI qualora Square Enix dovesse permettere al director del quindicesimo capitolo di perseguire il suo intento.




TAG: final fantasy xv