News 2 min

God of War Ragnarok, disponibile da ora l’update 3.02: ecco cosa cambia

Il nuovo aggiornamento di God of War Ragnarok è disponibile.

Sony e Santa Monica Studio hanno appena annunciato di aver rilasciato l’aggiornamento 3.02 di God of War Ragnarok, disponibile da questo momento per il download sulle vostre PS5 e PS4.

L’ultima avventura di Kratos in esclusiva per le console PlayStation (che trovate in sconto su Amazon) si è rivelata una delle produzioni più importanti e apprezzate del 2022 e il team di sviluppo intende continuare a supportarla il più a lungo possibile.

Tra le novità in arrivo con le nuove patch ci sarà sicuramente il New Game Plus, che Santa Monica Studio ha promesso essere in arrivo per la prossima primavera: il nuovo aggiornamento scaricabile non include dunque questa novità, ma si preoccupa principalmente di sistemare un bug significativo.

Il changelog ufficiale pubblicato sul sito degli sviluppatori, consultabile al seguente indirizzo, segnala infatti che l’unica novità della patch 3.02 è stato aver introdotto un «fix parziale per un problema che causava un respawn errato degli incontri».

Sembrerebbe dunque trattarsi di una consueta patch di routine, non particolarmente imponente, per risolvere uno dei problemi che potrebbero ostacolare la narrazione e le battaglie di God of War Ragnarok per i giocatori.

Tuttavia, stando a quanto riferito dal changelog, non si tratterebbe neanche di un fix definitivo: gli sviluppatori hanno infatti utilizzato il termine «parziale», lasciando intendere che potrebbero arrivare altre patch risolutive nel prossimo futuro.

Non sappiamo inoltre, data la brevità del changelog ufficiale, se siano previste anche alcune novità segrete non dichiarate dal team di sviluppo, ma vi terremo prontamente aggiornati se dovessero emergere in seguito. Per il momento, non possiamo che consigliarvi che procedere il prima possibile al download per poter proseguire al meglio la vostra avventura.

God of War Ragnarok è riuscito a battere impressionanti record di vendita in casa PlayStation, anche se qualche utente sospettava che ciò fosse dovuto alla sua inclusione “obbligata” nei bundle con PS5. Un’ipotesi smentita dagli analisti, che sottolineano come queste edizioni speciali abbiano rappresentato solo una piccolissima parte delle copie vendute.

L’ultimo capitolo della serie è riuscito a conquistare numerosi premi e vittorie come Gioco dell’Anno: nelle prossime settimane potrebbe riuscire a conquistare un altro importante GOTY, ma scopriremo soltanto tra un mese se ci sarà riuscito.