News 2 min

The Sims e Zelda: Breath of the Wild sono i giochi più rilassanti, CoD e Fortnite i più stressanti

Uno studio rivela quali sono, secondo i giocatori, i titoli che causano maggior stress – e quali, invece, consentono di ricaricarsi un po' dopo le incombenze di una giornata pesante

Comfy Sacks ha pubblicato uno studio in cui ha esplorato lo stress all’interno del mondo dei videogiochi. Interpellando oltre 1.000 giocatori statunitensi, è stato così possibile farsi un’idea di quali titoli siano ritenuti particolarmente stressanti – e per quali motivi – e di quali invece siano considerati all’opposto.

Sente stress, leggiamo, il 57,3% di coloro che giocano occasionalmente, il 61,5% di chi gioca quasi tutti i giorni e “solo” il 51,7% di chi gioca quotidianamente. I giochi più stressanti indicati sono stati, con le seguenti percentuali:

  1. Call of Duty: Modern Warfare – 47,4%
  2. Call of Duty: Black Ops 4 – 42,3%
  3. Fortnite – 41,7%
  4. Halo: Fireteam Raven – 29,4%
  5. Resident Evil 2 – 27,8%

I generi ritenuti più stressanti, va da sé, secondo i giocatori sono shooter in prima persona (57,8%), MOBA (49,1%) e survival (36,8%). Questo stress sarebbe originato soprattutto dalla difficoltà (61,2%), mentre in secondo luogo è dovuto alla presenza dei giocatori online (46,6%). Solo in minima parte (13,1%) i giocatori si dicono stressati dai temi e i contenuti affrontati in un’esperienza di gioco.

A causa dello stress causato dal gioco, il 54,7% degli intervistati ammette di aver urlato contro un giocatore, il 46% ha urlato contro un amico e il 33,1% ha rotto un controller. Il 6,2%, addirittura, afferma di aver tagliato un’amicizia o una relazione. Per sesso, i dati dicono che gli uomini hanno il doppio della tendenza a spaccare un controller rispetto alle donne, mentre le donne hanno probabilità maggiori del 13% di urlare contro una persona cara a causa dello stress accumulato nel gioco.

Il 79,8% dei giocatori che hanno avuto comportamenti sgradevoli a causa dello stress accumulato nei giorni affermano di esserne dispiaciuti.

E per rilassarci, invece?

Se fino a ora lo studio ha evidenziato casi in cui si parlava di “stress da gioco”, c’è anche l’esatto opposto – ossia i videogiochi che alleviano lo stress che accumuliamo nella vita di tutti i giorni.

In questo caso, i giochi ritenuti più rilassanti sono stati:

  1. The Sims – 38,5%
  2. The Legend of Zelda: Breath of the Wild – 33,3%
  3. Minecraft – 32,6%
  4. The Elder Scrolls V: Skyrim – 30,8%
  5. Madden NFL 20 – 27,3%

Il genere più rilassante è stato individuato nei puzzle game (50,6%), seguito dai giochi di ruolo (50,3%) e dalle simulazioni (47,1%).

Fonte: Comfy Sacks