News 1 min

Facile parlare dei migliori, ma quali sono i giochi ottimizzati peggio su PC nel 2020?

Mentre tutti si concentrano sulle classifiche dei migliori, vediamo quali sono i giochi ottimizzati peggio per PC nel 2020.

Mentre alla fine dell’anno tutti tirano le somme su quali sono state le migliori produzioni dell’anno, il sito DSOG, specializzato nel gaming su PC, ha deciso di andare controcorrente: ecco così spuntare la sua top 10 dei giochi ottimizzati peggio su PC, che esplora quei titoli che – al di là del loro valore ludico – non sono riusciti a dare il meglio di sé nell’edizione su computer, mettendo alla prova in modo inopportuno anche macchine che non avrebbero dovuto faticare affatto a raggiungere ottime performance.

I giochi ottimizzati peggio su PC nel 2020

(La classifica è stilata dal sito DSOG)

  1. XIII Remake
  2. Fast & Furious: Crossroads
  3. Fairy Tail
  4. The Wonderful 101 Remastered
  5. Serious Sam 4
  6. Project CARS 3
  7. Age of Empires III: Definitive Edition
  8. Marvel’s Avengers
  9. DiRT 5
  10. Microsoft Flight Simulator

A portare a casa la non ambita palma è stato il remake di XIII, che per i colleghi del sito che ha stilato la classifica ha richieste eccessivamente alte per la GPU, a cui affianca delle problematiche nell’interazione attraverso il mouse – poi corrette con successive patch. Per DSOG parliamo «senza alcun dubbio, del gioco ottimizzato peggio nel 2020».

A inseguirlo è Fast & Furious: Crossroads, che è riconosciuto come uno dei giochi meno riusciti dell’anno un po’ su tutte le piattaforme, mentre chiude il podio Fairy Tail, che non supporta il mouse su PC e ha un frame rate bloccato a 60 fps per nessun apparente motivo.

Se avete un PC potente, non potete sicuramente perdervi l’eccellente Microsoft Flight Simulator: lo trovate a questo indirizzo a un prezzo conveniente.