Ghostbusters 3, Leslie Jones definisce il progetto ‘un insulto’

A cura di Marcello Paolillo - 21 Gennaio 2019 - 15:18

Pochi giorni fa, Jason Reitman ha annunciato che dirigerà un nuovo film di Ghostbusters, il quale ignorerà gli eventi narrati nel reboot al femminile di Paul Feig proseguendo invece le vicende degli Acchiappafantasmi originali.

Ghostbusters 3, Leslie Jones definisce il progetto ‘un insulto’

Leslie Jones, una delle attrici protagoniste del reboot si è detta molto dall’idea di un nuovo film che ignori completamente quello di Feig, mettendo in mezzo al discorso anche Donald Trump:

È davvero offensivo. È come qualcosa che farebbe Trump. (Detto con la voce del Presidente) ‘Dobbiamo rifare Ghostbusteeeers, è meglio con gli uomini, sarà immenso. Queste donne non sanno acchiappare fantasmiii’. Che fastidio. Una mossa del ca**o. E non me ne frega un ca**o di dire le cose come stanno!

Parole dure quella della Jones, che però a quanto pare non ricorda che il problema del film è stato il deludente risultato al botteghino.

Che ne pensate? Quanto aspettate il nuovo Ghostbusters 3?

Fonte: THR




TAG: ghostbusters 3

OffertaBestseller No. 1