Final Fantasy X, la sequenza iniziale a Zanarkand era in origine molto più grande

A cura di Paolo Sirio - 8 Luglio 2019 - 20:56

In un’intervista concessa a Game Informer, il producer Yoshinori Kitase ha parlato a tutto tondo di Final Fantasy X, citando tra l’altro le possibilità di un nuovo sequel.

Tra una domanda e l’altra, Kitase ha discusso anche di contenuti tagliati che col senno di poi avrebbe mantenuto all’interno del gioco che è arrivato nei negozi in origine su PS2.

final fantasy x

“Il plotline originale prevedeva che giocaste la scena iniziale di Zanarkand per molto più a lungo”, ha spiegato il produttore, rimpiangendo la scelta di limitarla.

“Se fossimo andati avanti con questo piano, avreste potuto provare un mondo leggermente più simile a quello di Final Fantasy VII un po’ di più prima di venire mandati su Spira”.

Chissà che, a questo punto, non ci sia spazio per tornare sui propri passi con un remake in stile Final Fantasy VII (che cambierà non a caso la gestione della permanenza in certe location, come nel caso di Midgar che occuperà l’intero primo episodio) o appunto in un seguito.

Fonte




TAG: final fantasy x