Final Fantasy VII Remake rinviato ad aprile

Slitta ancora l'uscita del gioco, ad anni dall'annuncio: Square Enix ha bisogno di tempo extra

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Gennaio 2020 - 15:30

A sorpresa, come un fulmine a ciel sereno, Square Enix ha annunciato con una nota ufficiale di aver rinviato il suo Final Fantasy VII Remake. Attesissimo, il remake doveva esordire il prossimo 3 marzo 2020, ma è invece stato fissato per il 10 aprile 2020.

Nella nota, diramata su Twitter e sul sito ufficiale del publisher, leggiamo.

Stiamo prendendo questa difficile decisione per concederci delle settimane extra che consentano di applicare gli ultimi aggiustamenti al gioco, e dare così ai giocatori la migliore esperienza possibile.

Final Fantasy VII Remake rinviato ad aprile

Nel messaggio, firmato da Yoshinori Kitase, leggiamo anche che «io, a nome dell’intero team, voglio scusarmi con tutti, perché so che tutto questo significa che dovrete aspettare un po’ di più.»

FFVII arriverà quindi con la sua prima parte su PS4 il 10 aprile. Il gioco sarà esclusiva di un anno sulla console Sony.

Fonte: Square Enix




TAG: breaking news, final fantasy vii