News 2 min

FIFA 22 svela ufficialmente il cross-play, in attesa di FIFA 23: ecco come funziona

Il cross-play test sarà presto disponibile su FIFA 22: ecco come funziona.

Le indiscrezioni delle ultime settimane sono state ufficialmente confermate: EA Sports ha appena annunciato di essere attualmente al lavoro sull’introduzione del cross-play in FIFA 22.

Si tratta di una feature particolarmente richiesta ormai da tantissimo tempo per la serie, ma finalmente sembra essere arrivato il momento di sperimentare la possibilità di giocare con i propri amici su console diverse anche in FIFA 22 (potete acquistarlo con consegna rapida su Amazon).

Il cross-play era già stato anticipato a marzo da diversi insider affidabili, ma in queste ore è arrivato anche il comunicato ufficiale direttamente da parte degli stessi sviluppatori, che annuncia come la feature sarà disponibile solo sulle versioni PS5, Xbox Series X|S e Stadia del gioco.

La scelta di queste edizioni sembrerebbe dunque confermare l’intenzione di testare la funzionalità in previsione di FIFA 23, che potrebbe mantenerla come una delle caratteristiche chiave permanenti fin dal day-one.

Sfortunatamente, EA non ha comunicato la data ufficiale in cui arriverà il cross-play, anticipando semplicemente che sarà disponibile «nel prossimo futuro», pubblicando però una FAQ sul proprio sito ufficiale per spiegare come funzionerà nel dettaglio il nuovo aggiornamento.

Gli sviluppatori hanno infatti spiegato che la funzionalità sarà disponibile esclusivamente nelle modalità Online Friendlies e Online Seasons, offrendo dunque la possibilità di giocare sia con i propri amici che in modo competitivo anche contro avversari su piattaforme diverse.

EA Sports ha spiegato che la scelta è ricaduta solo su queste due opzioni perché, trattandosi di un test, il team non voleva rischiare di introdurre bug gravi su modalità più importanti, anticipando che il test servirà anche «per futuri titoli» della serie.

I giocatori avranno la possibilità di attivare o disattivare il cross-play in qualunque momento accedendo alle apposite opzioni matchmaking: basterà abilitarlo e dirigersi sulla modalità Online Seasons, senza alcuna ulteriore procedura.

Per quanto riguarderà invece la possibilità di giocare con amici, non appena l’aggiornamento sarà disponibile, sul menù principale apparirà un widget specifico: basterà cercarne l’username al suo interno per poi aggiungerlo e invitarlo a un incontro amichevole.

Naturalmente vi terremo aggiornati sulle nostre pagine non appena il test sarà ufficialmente disponibile: sicuramente non è casuale aver scelto di annunciare il cross-play pochi giorni dopo l’inclusione di FIFA 22 gratis su Xbox Game Pass, dato che il gioco è in grado di arrivare a un maggior numero di giocatori.

Ma non solo: vi ricordiamo che fra poche ore FIFA 22 sarà gratis anche su PlayStation Plus, consentendo dunque al titolo calcistico di EA Sports di essere disponibile sia su PS5 che su Xbox Series X|S.