È stata Moon Studios a volere Ori and the Blind Forest su Nintendo Switch

"Sono venuti da noi con un desiderio di portare l'originale Ori su Switch. Abbiamo pensato che avesse senso"

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Settembre 2019 - 20:47

In un’intervista concessa a MCV, Aaron Greenberg, general manager del marketing di Xbox, ha rivelato che è stata Moon Studios a volere Ori and the Blind Forest su Nintendo Switch.

“Ori è sviluppato da Moon Studios, che è uno studio indipendente, esterno”, ha spiegato Greenberg, a pochi giorni dal lancio del gioco nella sua nuova veste (anche) portatile.

È stata Moon Studios a volere Ori and the Blind Forest su Nintendo Switch

“Sono venuti da noi con un desiderio di portare l’originale Ori su Switch. Abbiamo pensato che avesse senso, e siamo felici di lavorare con loro per permettere loro di portarlo su Switch”.

“Comprendiamo”, ha aggiunto, “il loro desiderio di portare quel gioco su Switch, e in questo caso particolare siamo felici di supportarli. E pensiamo che avesse senso per l’originale Ori”.

Tuttavia, questo non cambia i piani per il seguito: Ori and the Will of the Wisps è infatti in uscita nel 2020 soltanto su PC e Xbox One.




TAG: ori and the blind forest