Dragon Age 4: prima versione “Joplin” cancellata per Anthem

In quel periodo, c'era anche Anthem in lavorazione e lo studio subì un forte rimescolamento

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Aprile 2019 - 18:48

In un articolo appena pubblicato da Kotaku, si fa riferimento alla creazione di Dragon Age 4, che è passata – similmente ad Anthem – per diverse e tortuose strade.

Nel 2017, un tweet di Mark Darrah lasciò presagire che si stesse occupando proprio del nuovo capitolo della saga ruolistica fantasy, e “al tempo era vero”.

Quella versione di Dragon Age 4 che era in quel momento in sviluppo aveva il nome in codice “Joplin”, ed era in cantiere seguendo la visione del creative director Mike Laidlaw.

In quel periodo, c’era anche Anthem in lavorazione e lo studio subì un forte rimescolamento in modo da avere più staff all’opera concentrato sulla nuova IP.

Questo portò alla cancellazione di Joplin e all’addio di Laidlaw, quindi all’abbandono delle sue idee e della versione che era stata in sviluppo fino ad allora.

“Poco dopo”, però, lo sviluppo fu riavviato con “un piccolo team” sotto il nome in codice di “Morrison”, che a quanto pare sarebbe il prodotto attualmente in cantiere ed è stata presentata a The Game Awards 2018 con un breve teaser.

La speranza è che, ora che si è preso un impegno con gli appassionati in pubblico, sia questa l’ultima iterazione per la quale dovrà passare il progetto prima di arrivare nei negozi.

dragon age 4




TAG: dragon age 4