Death Stranding subisce il ‘review bombing’ su Metacritic

Il titolo di Kojima si è dimostrato essere vittima di un nuovo caso di 'review bombing'.

A cura di Marcello Paolillo - 8 Novembre 2019 - 22:00

Disponibile a partire dalla giornata di oggi – 8 novembre – su console PlayStation 4, Death Stranding di Hideo Kojima è sicuramente un gioco destinato a far discutere molto a lungo.

Il titolo si è infatti dimostrato essere vittima (se così possiamo dire) di un nuovo caso di “review bombing”, ovviamente sempre sulle pagine di Metacritic.

Death Stranding subisce il ‘review bombing’ su Metacritic

In base a un Metascore di 83 su 100 – che include il giudizio delle maggiori testate giornalistiche internazionali – il nuovo titolo di Kojima ha un User Score di soli 6.2 su 10. Ciò vale a dire che un gran numero di utenti hanno deciso di bocciare il gioco senza alcun metro di giudizio obiettivo, scendendo nella peggiore delle ipotesi sotto la soglia del 4.

Al momento in cui scriviamo figurano 1,037 “recensioni” positive e 749 negative.

Non è chiaro se la situazione è destinata a migliorare nelle prossime settimane, quando magari gran parte dell’utenza – quella senza pregiudizi e con il gioco tra le mani – deciderà di dare un voto onesto al gioco di Kojima.

Ricordiamo anche che, per il debutto del titolo nei negozi, Sony Interactive ha rilasciato il trailer coi commenti della stampa italiana (tra cui figura ovviamente anche il quote della redazione di SpazioGames).

Fonte: DS




TAG: death stranding, metacritic

OffertaBestseller No. 1