News 1 min

Come sarebbe Bloodborne se fosse ambientato a Venezia? Così

Il titolo di From come non l'avete mai visto.

Se amate i soulslike, siamo pressoché certi che Bloodborne ha un posto speciale nel vostro cuore, così come in quello di migliaia di giocatori.

Il titolo gotico sviluppato da FromSoftware (che trovate su Amazon a prezzo davvero appetibile) è infatti entrato di diritto nel mito, nonostante sequel e remastered si facciano attendere.

Una passione, quella verso Bloodborne, in grado di dare vita a un vero e proprio demake in stile PS One, per la gioia dei nostalgici.

Ora, tra un’opera d’arte dedicata al gioco e l’altra, un altro artista ha deciso di dare alla luce qualcosa di realmente sorprendente (via FB): come sarebbe il titolo From se fosse ambientato a Venezia?

L’italiano Piero Vianello ha infatti dato vita a delle immagini realmente suggestive, che mostrano una versione del gioco ambientata nella nota città italiana.

«Mi sono divertito a usare l’IA di midjourney per immaginare Bloodborne con un’ambientazione tipicamente veneziana», scrive l’autore.

E ancora, «l’arte grazie alle IA sta diventando pazzesca: certo è ancora strana, ma come metodo preliminare per implementare il classico lavoro di concept art nella pipeline di pre-produzione potrebbe essere davvero interessante».

Poco sotto, trovate una prima sorprendente gallery di artwork realizzati da Vianello, cui dovrebbe forse seguirne un’altra nelle prossime settimane.

Restando in tema, alcuni mesi fa un altro fan amante dell’arte ha realizzato una statuina di uno dei più temibili boss del gioco, per un risultato finale davvero sorprendente.

Ma non solo: qualcuno si è dilettato a ricreare l’iconica boss fight contro Padre Gascoigne…in Elden Ringe ha postato il video su Reddit.

Infine, su SpazioGames abbiamo provato ad elencare 5 dettagli che dovrebbe avere un eventuale Bloodborne 2 per mettere d’accordo tutti.