News 1 min

C’è ancora futuro per una nuova console portatile Sony? Parla John Kodera

PS Vita è sicuramente stata una console piuttosto sfortunata, nonostante alla fine della fiera i giochi disponibili per la piattaforma terranno duro in Giappone ben oltre marzo 2019.Ciononostante, Sony sembra non aver creduto particolarmente nel progetto di una piattaforma tascabile, successore della ben più apprezzata PSP. Che sia finita qui? A quanto pare potrebbe non essere così: il boss di PlayStation John Kodera ha reso noto in un’intervista a Bloomberg che la prossima console di Sony potrebbe essere “strettamente integrata” con i dispositivi portatili:“A mio parere, piuttosto che separare i giochi portatili dalle console, è necessario continuare a pensarci, come fossero un metodo per offrire più esperienze di gioco ed esplorare ciò che i nostri clienti vogliono da una piattaforma portatile. Vogliamo pensare a molte opzioni”.Che si avvicini quindi l’opzione “PlayStation Switch”? Staremo a vedere: voi che ne pensate? Fonte: GamingBolt