Call of Duty: Modern Warfare da oggi disponibile con supporto al ray-tracing su RTX

NVIDIA sottolinea con un comunicato che Call of Duty: Modern Warfare supporterà da subito il ray-tracing su schede grafiche RTX

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 25 Ottobre 2019 - 15:30

Call of Duty: Modern Warfare è ufficialmente disponibile da oggi e, per celebrare l’occasione, NVIDIA ha ricordato con un comunicato ufficiale che il gioco, grazie alla collaborazione avuta con Activision, Infinity Ward e Beenox, supporterà da subito il ray-tracing e le migliori performance possibili su schede grafiche GeForce RTX.

Si parla, nello specifico, di risoluzioni che arrivano fino al 4K, con i seguenti punti di riferimento forniti da NVIDIA:

  • Con GeForce RTX 2060: frame rate a 60 fps, massime impostazioni grafiche, 1080p con ray-tracing abilitato;
  • Con GeForce RTX 2060 Super: frame rate a 60 fps, massime impostazioni grafiche, 1440p con ray-tracing abilitato;
  • Con GeForce RTX 2080: frame rate a 60 fps, massime impostazioni grafiche, 4K con ray-tracing abilitato.

Call of Duty: Modern Warfare da oggi disponibile con supporto al ray-tracing su RTX

Per ogni ulteriore dettaglio su come ottenere il meglio dai vostri hardware nell’edizione PC di Call of Duty: Modern Warfare, vi raccomandiamo la guida ufficiale di NVIDIA. Avete già letto che lo sparatutto è anche incluso con schede grafiche, laptop o desktop che montano GPU NVIDIA?

Fonte: Comunicato stampa




TAG: Call of Duty: Modern Warfare, geforce rtx, nvidia

OffertaBestseller No. 1