News 1 min

Burnout Paradise Remastered su Switch dal 19 giugno

Burnout Paradise Remastered ha fissato l'appuntamento anche con Nintendo Switch

Electronic Arts ha annunciato oggi ufficialmente che il suo Burnout Paradise Remastered ha fissato l’appuntamento con Nintendo Switch. Chi vorrà sfrecciare per Paradise City sulla console ibrida della compagnia di Kyoto potrà farlo a partire dal 19 giugno 2020, con i pre-ordini che sono aperti da oggi al prezzo di 49,99 euro di listino.

Con l’acquisto porterete a casa l’esperienza del gioco originale completo, con anche otto espansioni che comprenderanno, tra le altre, Cops and Robbers, Legendary CarsBurnout BikesBig Surf Island. Potrete anche giocare in multiplayer online, se lo vorrete, sfidando fino a otto altri giocatori per diventare i padroni assoluti della strada a bordo dei vostri bolidi.

Burnout Paradise remastered

Il gioco sarà ottimizzato per Nintendo Switch «con una lunga serie di miglioramenti tecnici», anticipa Electronic Arts, e proporrà un frame-rate con 60 fps, sottolinea il publisher. Ci saranno anche delle texture ad alta risoluzione e controlli adattati, per l’occasione, alla piattaforma e alle sue differenti possibilità di utilizzo (sulla TV, modalità da tavolo, modalità portatile).

Trovate tutti gli ulteriori dettagli sul pre-ordine direttamente sul sito ufficiale del gioco. Per approfondire la conoscenza con Burnout Paradise Remastered, invece, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.

Fonte: Comunicato stampa