Bigben acquisisce il 100% di Kylotonn Racing

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 4 Ottobre 2018 - 12:01

Bigben annuncia ora di possedere per intero le quote di Kylotonn SAS studio, conosciuto come KT Racing, dopo aver acquistato il restante 55% dal fondatore dello studio, Roman Vincent, il 2 ottobre 2018. Vincent continuerà a gestire Kylotonn potendo godere di grande autonomia e avendo la possibilità di concentrarsi sulle innovazioni tecnologiche e i miglioramenti per le produzioni di qualità dello studio.

Nato nel 2002 a Parigi, lo studio Kylotonn ha sviluppato oltre 25 giochi, specializzandosi negli ultimi anni nei racing games inclusi gli iconici WRC, TT Isle of Man e V-Rally 4 pubblicati da Bigben. Lo studio, che al momento conta 80 sviluppatori a Parigi e 20 a Lione sul suo libro paga, utilizza il KT engine, motore grafico proprietario per lo sviluppo multipiattaforma di titoli per PS4, Xbox One, PC e Switch.

Le recenti acquisizioni di studi da parte del Gruppo (Cyanide, Eko e Kylotonn) vanno incontro alla strategica volontà di rinforzare le relazioni con partner che hanno grandi capacità e notevole continuità nel garantire giochi di qualità per il portfolio di Bigben. Inoltre, l’integrazione di studi di sviluppo tanto conosciuti permette di far crescere al meglio il know-how del Gruppo, e rinforzare la propria posizione ai vertici dell’industria del videogioco. Queste transazioni permetteranno inoltre un’ottima crescita in termini di qualità ed efficienza, migliorando sinergie e ottimizzando i costi.

Bigben detiene ora il ragguardevole numero di 6 team di sviluppo (5 in Francia e 1 in Canada) che totalizzano 250 sviluppatori supportati da un team di pubblicazione di 35 persone, tutti uniti con l’intento di crescere insieme.

Bigben acquisisce il 100% di Kylotonn Racing




TAG: bigben interactive