Battleborn è morto: i server offline nel 2021

A gennaio 2021 i server di Battleborn verranno disattivati in maniera definitiva.

A cura di Marcello Paolillo - 25 Novembre 2019 - 23:15

Era il 2017 quando Randy Vernell, direttore creativo di Battleborn, annunciò che non ci sarebbero stati più aggiunti nuovi contenuti allo sparatutto di Gearbox Software dopo il successivo aggiornamento autunnale.

Varnell aveva tuttavia specificato che il titolo sarebbe supportato ancora e i server di gioco sarebbero rimasti attivi ancora a lungo.

A quanto pare, però, il fatidico giorno “x” è arrivato: i server di Battleborn verranno infatti ufficialmente spenti nel 2021. 2K ha infatti annunciato che da ora il gioco non è più disponibile per l’acquisto sui vari negozi digitali relativi a tutte le piattaforme su cui il titolo è disponibile.

Battleborn è morto: i server offline nel 2021

Questo è però solo l’inizio della cosiddetta fase di “sunsetting” del gioco, tanto che a febbraio 2020 la valuta premium del gioco – nota come Platinum – sarà interamente eliminata.

Circa un anno dopo, a gennaio 2021, i server di Battleborn verranno disattivati in maniera definitiva. Di conseguenza, questo renderà il titolo completamente ingiocabile e quindi ufficialmente “morto”.

A voi spiace che il titolo venga messo definitivamente offline?

Fonte: DS




TAG: battleborn