Bandai Namco porterà in Italia i toys di Dragon Ball

La lineup si focalizzerà inizialmente sul franchise di Dragon Ball, prima di ampliarsi con le altre linee di prodotto

News
A cura di Paolo Sirio - 10 Settembre 2019 - 16:48

Bandai Namco Entertainment Italia ha stretto un accordo con Bandai S.A.S Toys per la pubblicazione del suo portfolio di prodotti sul territorio nazionale.

L’accordo, ci spiegano dalla compagnia giapponese, “permetterà di sviluppare ancora di più il mercato italiano e di supportare la strategia aziendale di offrire intrattenimento a trecentosessanta gradi ai consumatori”.

Bandai Namco porterà in Italia i toys di Dragon Ball

La lineup si focalizzerà inizialmente sul franchise di Dragon Ball, prima di ampliarsi con le altre linee di prodotto.

“Siamo felici di gestire la distribuzione di Bandai Toys nel mercato italiano. L’arrivo di Bandai S.A.S in Italia rappresenta un’evoluzione naturale per l’azienda. L’aggiunta del giocattolo rafforzerà ancora di più il nostro portfolio e renderà possibile offrire intrattenimento per tutti i gruppi d’età”, ha sottolineato Christian Born, Country Manager di Bandai Namco Entertainment Italia.

Benjamin Lebbe, Director D/A/CH, Italy & the Netherlands di Bandai S.A.S ha aggiunto che “questo è un momento molto importante per Bandai S.A.S e Bandai Namco Entertainment in Italia. Crediamo che il mercato italiano del giocattolo abbia un enorme potenziale e siamo impazienti di incrementare il business insieme, come un unico team”.

Al momento non abbiamo notizie relativamente alle date d’arrivo dei toys di Dragon Ball nel nostro paese, né in merito alle prossime saghe che verranno toccate dall’accordo.

Comunicato stampa




TAG: bandai namco, dragon ball