News 1 min

Bambino derubato delle carte Pokémon, poliziotto USA gli dona la propria

Vi riportiamo una vicenda che ha avuto luogo a Cleveland e che ha per protagonisti un bambino di 9 anni e un agente di polizia. Bryce, bambino appassionato delle carte Pokémon, è stato derubato della propria collezione: il vicinato e la polizia locale si sono attivati per rintracciare il ladro e, una volta recuperata la refurtiva, il piccolo Bryce, che aveva iniziato la raccolta all’età di 6 anni, si è accorto che la collezione era sprovvista di alcune carte. James Grotenrath, agente di polizia 26enne, condivide con Bryce la stessa passione per le carte Pokémon, raccogliendo carte sin dalle elementari. L’agente ha deciso così di donare la propria raccolta al bambino. “Sono cresciuto con i Pokémon, li ho amati sin da bambino e avrei il cuore spezzato se mi dovessero rubare la mia colezione” ha dichiarato James “È bello poter rendere felice qualcuno e vedere un cittadino felice per il nostro operato”.