Astral Chain e Scalebound sono ‘collegati’? Platinum nega

C'è davvero qualche somiglianza di troppo tra i due giochi?

A cura di Marcello Paolillo - 8 Maggio 2019 - 20:25

Il boss di PlatinumGames Studio, Atsushi Inaba, ha chiarito una volta per tutti i punti di contatto tra Astral Chain e Scalebound, la IP precedentemente annunciata su console Xbox ma poi tristemente cancellata nei mesi scorsi.

Il gioco atteso su Nintendo Switch offrirà infatti un sistema di “azione sinergica” che permetterà ai giocatori di combattere con due personaggi diversi contemporaneamente. La cosa suona in maniera piuttosto simile al concept iniziale di Scalebound, tanto che in molti hanno sospettato un qualche tipo di aggancio tra i due titoli.

A quanto pare, non è proprio così: “Non posso entrare nel dettaglio di come funzionano i diversi sistemi di gameplay di Astral Chain e Scalebound, ma sono entrambi molto diversi.” ha reso noto Inaba. “Qualunque sensazione di somiglianza tra i due progetti non è reale. È tutto nella vosra immaginazione!”

Astral Chain and Scalebound ds1 1340x1340

In Astral Chain vestiremo i panni di un membro di una speciale unità di polizia imoegnato a combattere misteriose creature dall’aspetto alienoide.

Nella città di Ark, in un futuro non molto lontano, sono improvvisamente apparsi dei portali verso un’altra dimensione. Da questi sono emerse delle creature pericolose, che attaccano gli abitanti distruggendo tutto ciò che incontrano. Le normali forze di polizia sono impotenti: sarà quindi il compiro di un’unità speciale, chiamata Neuron, affrontare la minaccia.

Trovate tutte le notizie e gli articoli riguardanti il gioco nella nostra scheda.

Fonte: DS




TAG: astral chain, platinumgames, scalebound