Alla scoperta di Playdate, la nuova console portatile a manovella

Un video ci mostra da vicino la particolare console Playdate, che guarda ai classici in un mondo proiettato verso il futuro

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 3 Giugno 2019 - 12:22

Mentre l’industria dei videogiochi guarda al cloud, ai 4K e al frame rate costante, secondo Panic c’è ancora spazio anche per chi ha pretese diverse dall’Ultra HD e dal fotorealismo: nasce così l’idea di Playdate, la peculiare console portatile che guarda ai tempi di Nintendo GameBoy e che si presenterà nel 2020 con un display in bianco e nero e con una peculiare manovella che fa da controller per alcune esperienze di gioco.

La console, il cui LCD riprenderà alcune tecnologie degli schermi e-paper degli e-book reader, vedrà l’uscita periodica di nuovi giochi stagionali, che saranno scaricati automaticamente e a sorpresa.

Alla scoperta di Playdate, la nuova console portatile a manovella

Il prezzo di listino previsto è di $149 e, in attesa della release, è arrivato un primo video che ci mostra la mini-console da vicino, in tutti i suoi 2,7″ di display da 400×240. Ve lo proponiamo in embed qui sotto.

Come vi sembra quest’idea? Potreste valutare di portare a casa PlayDate per concedervi qualche sessione di gioco come negli anni Novanta?




Nessun articolo trovato.

TAG: Playdate

Bestseller No. 1