News 2 min

Un nuovo modello di PS5 in arrivo? Sbuca un indizio

Sony sta davvero riprogettando PlayStation 5?

A quanto pare, Sony Interactive Entertainment sembra aver registrato da poco un nuovo modello di PlayStation 5 (o PS5, per gli amici) in Giappone.

Da tempo si parla dell’eventualità che la piattaforma che ha dato i natali a giochi come Returnal (che trovate su Amazon) possa ricevere una versione riveduta e corretta.

Già a settembre 2021 avevano iniziato a farsi strada le prime indiscrezioni, con tanto di prezzo, sebbene le voci non siano mai state confermate in veste ufficiale.

Ora, come riportato da VGC, ad aprile l’azienda ha ricevuto la certificazione del progetto di costruzione per quello che sembra essere un nuovo modello della serie “CFI-1200“, dotato di apparecchiature radio aggiornate.

Il prodotto avrebbe ottenuto la certificazione di progettazione dal Ministero degli Affari Interni e delle Comunicazioni giapponese, che garantisce la conformità delle apparecchiature di comunicazione radio e wireless a determinati standard tecnici.

L’hardware di lancio di PS5 utilizza uno schema di numerazione dei modelli CFI-1XXX, mentre l’hardware aggiornato rilasciato nel 2021 utilizza uno schema CFI-11XX.

Lo scorso maggio è stato riferito che Sony avrebbe avviato la produzione di una riprogettazione di PS5 nel 2022, che sarebbe stata dotata di una “nuova CPU semi-personalizzata” a 6 nm di AMD.

Il sito web taiwanese DigiTimes ha affermato che i fornitori, tra cui la fonderia di semiconduttori TSMC, stavano pianificando di iniziare a produrre la nuova console PS5 tra il secondo e il terzo trimestre di quest’anno.

L’anno scorso Hiroki Totoki, direttore finanziario di Sony, ha dichiarato che l’azienda stava valutando varie soluzioni per far fronte alla carenza globale di componenti hardware, tra cui la possibilità di modificare i progetti o di rivolgersi a fornitori secondari.

Ricordiamo in ogni caso che pochi giorni fa potrebbero essere arrivate novità importanti per le scorte di PS5 e Xbox Series X, le console next-gen che, soprattutto nel caso della piattaforma di casa Sony, sono ancora oggi molto difficili da acquistare.