The Last of Us Part II, insider: Sony punta al 2019

Il publisher Sony ne starebbe già parlando con i suoi partner commerciali

News
A cura di Paolo Sirio - 18 Aprile 2019 - 16:43

The Last of Us Part II non ha ancora una data d’uscita e probabilmente non ne avrà una almeno per i prossimi mesi, ma qualcosa si starebbe muovendo nell’ombra.

Stando ad un insider esperto in vendite sul territorio americano, noto come Benji su ResetEra e riconosciuto dal team della moderazione del forum, Sony e Naughty Dog starebbero infatti ancora puntando al 2019.

Secondo Benji, il publisher ne starebbe già parlando con i suoi partner commerciali in modo da imbastire tutta la macchina del marketing necessaria a promuovere l’uscita.

“L’obiettivo è il 2019, è stato così per un lungo periodo. La domanda è se possono farlo o meno”, ha spiegato l’insider, prima di aggiungere:

“Senza scendere nei dettagli, Sony ha già iniziato a parlare con certi partner del marketing per il gioco. Si stanno preparando a lanciarlo”.

L’ultima apparizione pubblica del gioco risale all’E3 2018, mentre Naughty Dog, per bocca del vice presidente Neil Druckmann, ha fatto sapere di avere girato la scena finale poche ore fa.

Una comunicazione simile era arrivata da un’attrice coinvolta nel motion capture, per cui almeno sotto il profilo della recitazione dovremmo essere ad un buon punto.

I tempi sono maturi per un lancio quest’anno, o se ne riparlerà nel 2020, magari entro i primi mesi?

the last of us part ii




TAG: breaking news, the last of us part ii

Bestseller No. 1