Sea of Thieves, presto si potranno creare lobby private

A cura di Paolo Sirio - 6 Aprile 2018 - 0:00

Rare ha annunciato che è in lavorazione un aggiornamento per la gestione delle lobby in Sea of Thieves, il suo titolo a sfondo piratesco per Windows 10 e Xbox One.Lo studio ha fatto sapere di aver ricevuto moltissime richieste per offrire agli utenti la possibilità di creare ciurme private, e che ha finalmente messo in lavorazione un update che la introduca nel gioco.In questo modo, i giocatori potranno salpare con un galeone anche senza l’intenzione di riempirlo (con quattro pirati in totale), oppure potranno lasciare uno spazio vacante per un amico che si unirà in un secondo momento.La software house inglese ha pensato a questa soluzione pure per ridurre il fenomeno del brigging, ovvero dell’incarcerazione di compagni di viaggio indesiderati al fine di spingerli a lasciare la partita.Tra le altre novità in cantiere adesso troviamo, infine, un cambiamento al matchmaking che favorirà quanti usano il microfono, mentre si sta esplorando l’implementazione di un filtro basato sulla lingua.Se volete saperne di più sul gioco, potete consultare ora la nostra recensione di Sea of Thieves.




TAG: sea of thieves