News 1 min

Returnal, l’esclusiva PS5 mostra il combattimento in un nuovo gameplay

Scopriamo come funzionano le armi nel prossimo gioco del team di Resogun

Sony e Housemarque hanno mostrato un nuovo gameplay trailer e svariate immagini inedite di Returnal, l’esclusiva PS5 di prossima uscita.

Il titolo è uno sparatutto in terza persona che unisce dinamiche da bullet hell «presentate per la prima volta» in un prodotto di questo genere e «l’esplosiva azione arcade divenuta negli anni il nostro marchio di fabbrica».

«Il cuore del gioco sono i suoi frenetici scontri a fuoco e l’azione senza tregua, ma le ampie possibilità di movimento permettono anche di esplorare approfonditamente gli scenari generati in modo procedurale del pianeta Atropo», spiegano dallo studio scandinavo, autore tra gli altri di Resogun, che venne lanciato proprio all’uscita di PS4, in un post su PlayStation Blog.

Nel video in basso possiamo vedere all’opera le varie armi che potremo utilizzare nel gioco, parte dell’equipaggiamento standard, o create al volo oppure reperite nell’ambientazione e quindi di origine aliena.

Tra le armi troviamo la Fauce tonante, basata sull’archetipo del classico fucile a canne mozze, ma anche il Fulminatore, e ciascuna di loro avrà diversi tratti sbloccabili nel corso dell’avventura.

La Fauce tonante potrebbe acquisire la capacità di sparare proiettili esplosivi o munizioni che generano pozze di acido all’impatto, mentre il Fulminatore potrà generare scudi a difesa della protagonista Selene o garantirà che i nemici uccisi rilascino quantità maggiori di bottino.

Ciascuna delle armi dispone di una modalità di fuoco secondaria, inoltre, assegnata a caso da un vasto campionario, dalle munizioni a impulsi del Flusso elettrico alle appendici della Capsula tentacolare.

Il lancio di Returnal è in programma per il 19 marzo 2021 solo su PlayStation 5, e ulteriori dettagli saranno rivelati nelle prossime settimane.

Se volete portare a casa PS5 per giocare Returnal, tenete d’occhio le nuove disponibilità su Amazon!