Respawn ha messo da parte un altro progetto per Star Wars Jedi: Fallen Order

Il secondo team dello studio, quello che non lavora a Titanfall (Apex Legends incluso), si stava occupando di un altro titolo

News
A cura di Paolo Sirio - 15 Aprile 2019 - 19:37

Star Wars Jedi: Fallen Order è stato presentato in pompa magna alla Celebration sabato 13 aprile, e in quest’occasione Respawn ha soddisfatto le curiosità dei giornalisti e dei giocatori presenti all’evento di Chicago.

Tra le rivelazioni, apprendiamo dal game director Stig Asmussen che il secondo team dello studio, quello che non lavora a Titanfall (Apex Legends incluso) per intenderci, si stava occupando di un altro titolo quando EA gli ha proposto di impegnarsi su Star Wars.

“Penso sia iniziata con EA che ha avvicinato noi di Respawn e ce lo ha chiesto”, ha spiegato Asmussen.

“Io avevo un team, stavamo lavorando ad un gioco, e ci hanno detto ‘che ne pensate voi ragazzi di Star Wars?’.

Unanimamente, nel mio team, tutti erano interessati a lavorare su uno Star Wars e, anche se eravamo molto interessati all’altro gioco su cui stavamo lavorando, l’abbiamo vista come un’opportunità.

Quando avrai di nuovo una chance di lavorare ad un gioco di Star Wars?”

Asmussen è noto per aver diretto God of War III, e probabilmente questo suo nuovo titolo sarebbe stato un action su quella stessa scia.

Ci chiediamo a questo punto se il lavoro a riguardo sia andato perduto o si sia trattato semplicemente di uno slittamento per la buona riuscita del progetto.

Fonte: Twinfinite




TAG: respawn entertainment