Respawn Entertainment: non faremo mai un Apex Legends 2

Respawn non ha intenzione di lavorare a un futuro seguito per Apex Legends: il gioco è destinato a durare

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 21 Giugno 2019 - 14:24

Apex Legends non avrà un seguito. La notizia arriva direttamente da Respawn Entertainment, software house autrice del battle royale pubblicato da EA, che ha intenzione di continuare a concentrarsi su contenuti live e nuove stagioni per il titolo – anziché lavorare a una nuova versione che vada a sostituirlo, come accaduto ad esempio alla serie Destiny.

Intervistato sulla questione, il produttore esecutivo Drew McCoy è stato molto chiaro nello spiegare il punto di vista di Respawn:

Quello che intendo dire è che molte persone non si rendono conto di quanto tempo sia necessario per realizzare le cose, per fare un personaggio ci mettiamo più o meno un anno e mezzo. Abbiamo iniziato a giocare con Wattson dall’inizio dello scorso anno, ma abbiamo così tante cose in arrivo che le persone continuano a dirci ‘cosa farete per questo, questo o quello?’.

Il punto è che noi pensiamo ad anni di distanza da adesso. Pensiamo a questo gioco come a un gioco live. Non faremo mai un Apex Legends 2; speriamo che la prossima, la stagione 72, sia grandiosa! Ecco, questo è dove si trova la nostra testa: facciamo piani a lungo termine per questo gioco.

Apex Legends Classi

Vi ricordiamo che Apex Legends è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Avete già letto tutti i dettagli relativi alla stagione 2 del gioco?

Fonte: VGC




TAG: apex legends, respawn entertainment