News 1 min

Qual è l’Assassin’s Creed più grande di sempre? Ecco il vincitore (e non è Valhalla)

Qual è la mappa più grande di sempre di Assassin's Creed? L'analisi ci svela la risposta.

L’ultima trilogia di Assassin’s Creed ha rivoluzionato il modo in cui i giocatori vivono la celebre saga di casa Ubisoft, ormai abituati a esplorare avventura immense su mappe open world semplicemente gigantesche.

L’ultimo amatissimo capitolo, Assassin’s Creed Valhalla (che potete acquistare in offerta su Amazon), è ritenuto in larga maggioranza dalla community come il più grande episodio di sempre della saga, per via non solo delle attività da svolgere ma anche per le dimensioni della mappa.

Ma è davvero così? ScreenRant ha deciso di rispondere a questa domanda rilanciando un’interessante analisi svolta da NexusHub, svelando un risultato sorprendente: la mappa più grande della serie non appartiene ad Assassin’s Creed Valhalla.

Dopo aver infatti analizzato entrambe le mappe principali di gioco, è emerso che ad avere la meglio è infatti Assassin’s Creed Odyssey, il predecessore delle apprezzatissime avventure di Eivor: le mappe dell’Antica Grecia si espandono per circa 45 miglia quadrate, arrivando perfino a 90.7 miglia se nel calcolo viene incluso pure il mare.

Se includiamo invece le aree dell’Inghilterra e della Norvegia di Assassin’s Creed Valhalla, sarà possibile arrivare a «sole» 38.5 miglia quadrate.

Il primo capitolo della nuova trilogia, Origins, si ferma invece a 35 miglia quadrate: per quanto si tratti comunque di un traguardo impressionante, risulta comunque inferiore a Valhalla e soprattutto a Odyssey, vero vincitore di questo interessante scontro.

Ricordiamo che al momento la serie è stata travolta da una grave polemica: uno dei suoi capitoli presto non sarà più accessibile a causa della chiusura dei server.

Va comunque detto che potrebbe trattarsi di una misura temporanea: Ubisoft ha infatti smentito tale ipotesi, promettendo di essere al lavoro per permettere di accedere ai giochi acquistati.