PUBG gira adesso su server Microsoft

A cura di Paolo Sirio - 29 Ottobre 2017 - 0:00

Durante l’ultimo incontro con gli azionisti, Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha rivelato che PlayerUnknown’s Battlegrounds – per gli amici semplicemente PUBG – gira adesso su server Azure.Fin dal lancio, la battle royale firmata Brendan ‘PlayerUnknown’ Greene, che ha già superato quota 15 milioni di copie vendute da marzo in Accesso Anticipato, aveva adottato la piattaforma Amazon Web Services.“Il gaming alza l’asticella nell’innovazione hardware e software, con alcune delle applicazioni più intense per CPU e GPU e i suoi contenuti, dandoci una grande opportunità nel campo del cloud“, ha spiegato Nadella.“PUBG Corp. ad esempio, con il gioco hit PlayerUnknown’s Battlegrounds non solo sta collaborando con noi come esclusiva console al lancio, ma gira anche su Azure“.Una notizia che non fa altro che rinfocolare l’idea che il colosso di Redmond voglia tenere quest’esclusiva tutta per sé più a lungo possibile, nonostante le voci di una trattativa già avviata con Sony per portare PUBG su PS4. PlayerUnknown’s Battlegrounds è atteso su Xbox One quest’anno e nel corso del 2018 introdurrà il supporto a Xbox One X, la console da 6 teraflops di Microsoft in arrivo il 7 novembre.Fonte: Windows Central




TAG: playerunknown’s battlegrounds