Project G.G. ispirato a Ultraman, PS5 e Xbox Series X nel mirino

"Non sappiamo esattamente quando uscirà, ma ci piacerebbe lanciarlo su qualunque siano le piattaforme principali in quel momento"

News
A cura di Paolo Sirio - 29 Febbraio 2020 - 10:51

Hideki Kamiya e Atsushi Inaba hanno discusso di nuovi particolari relativi a Project G.G., il primo titolo autopubblicato di Platinum Games annunciato in settimana.

Parlandone ai microfoni di IGN Japan, il creative director Kamiya ha spiegato che “non sarà un tipo di gioco molto di nicchia; le giant hero stories sono popolari in Giappone, con cose come Ultraman, e il gioco avrà quel tipo di sapore, ma non voglio limitarmi al genere hero giapponese”.

“Quindi”, ha aggiunto a proposito dell’ambientazione del titolo, “il setting probabilmente non sarà il Giappone, dal momento che potrebbe essere limitante. Ma non ho ancora deciso”.

platinum games

Quanto all’aspetto publishing del gioco, Inaba, COO e studio head, ha rivelato che “fondamentalmente ci piacerebbe farlo uscire su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e Steam, e poi ovviamente PS5 e Series X usciranno presto”.

“Non sappiamo esattamente quando uscirà, ma ci piacerebbe lanciarlo su qualunque siano le piattaforme principali in quel momento”.

È di certo un momento di grande espansione per Platinum Games, con The Wonderful 101: Remastered in uscita a maggio e un nuovo ufficio a Tokyo in cui verranno realizzati service game.

Ciò non toglie che la software house possa continuare a lavorare con publisher esterni in futuro, anzi l’apertura della sede nella capitale giapponese è teso proprio a permetterle di mantenersi su questa strada.

Fonte | IGN US




TAG: platinum games, project g.g.