News 2 min

Project Galileo è il nuovo soulslike ambientato in Italia (ispirato a Sekiro)

Durante la giornata di ieri, 1 aprile, abbiamo avuto modo di parlare con Giacomo Greco di Jyamma Games, software house indipendente milanese attualmente al lavoro su Project Galileo (titolo provvisorio), un soulslike doppia A+ pensato proprio per un pubblico di hardcore gamer.

[Da comunicato stampa] Con Project Galileo il giocatore si troverà infatti immerso nelle bellezze culturali e paesaggistiche italiane, vivendo in questo modo un’esperienza unica all’insegna del folclore del nostro paese (qui il sito ufficiale).

Lo sviluppo del videogioco entra in questi giorni in una fase decisiva grazie alle sessioni di motion capture svoltesi a Milano con la collaborazione di stuntman professionisti e tecnici specializzati. I movimenti verranno poi trasferiti su un personaggio per animarlo nel modo più realistico possibile.

Un artwork ufficiale del gioco.

In queste sessioni sono stati registrati i gesti e le movenze che caratterizzeranno diversi protagonisti del videogioco: il personaggio principale del gioco, i Mob, ovvero i nemici comuni che appariranno nello svolgimento della narrazione, e uno dei Boss, nonché uno dei principali antagonisti della trama.

La ricerca e lo sviluppo sono stati eseguiti sul motore grafico di Unity: terminate queste fasi, il team di Jyamma Games ha iniziato a lavorare sulla pre-produzione di Project Galileo usando Unreal Engine, il motore grafico di Epic Games.

Ecco le parole di Giacomo Greco, CEO e founder di Jyamma Games:

Siamo soddisfatti del lavoro svolto fino ad ora e questa fase di motion capture è un momento importante che segna un salto di qualità del nostro progetto verso lo sviluppo della demo che presenteremo ai publisher più importanti. Tutto questo è stato possibile grazie al nostro team composto da brillanti talenti Italiani provenienti dalle più prestigiose software house del panorama mondiale.

Inoltre, durante la chiacchierata Greco ci ha confermato che la fonte di ispirazione primaria per lo sviluppo del gioco è il bellissimo Sekiro: Shadows Die Twice, soulslike di FromSoftware ambientato nel Giappone antico.

Al momento, non è ancora stata resa nota una data di uscita per Project Galileo, né le piattaforme di riferimento (le quali dovrebbero essere per l’appunto PC e console).

Se volete godervi un soulslike targato FromSoftware, che ne direste di mettere le mani su Bloodborne?